LE RICORRENZE DI OGNISSANTI E DEI DEFUNTI

Inserito in Rubrica Spirito e Vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Le ricorrenze di Ognissanti e dei Defunti

La celebrazione di Ognissanti

 

La festa in onore dei santi era già presente nelle primitive comunità cristiane. I primi resoconti scritti li abbiamo da Tertulliano, Gregorio di Nizza

e Sant’ Ephraem, morto nel 373 d.C., che da una sicura testimonianza della "festa celebrata in onore dei martiri della terra" il giorno 13 maggio.

Tale festa verrà poi celebrata anche a Roma dal 13 maggio del 609 d.C., quando Papa Bonifacio IV dedicò il Pantheon alla Vergine Maria e a tutti i martiri.

Un’unica festa per tutti i Santi, ossia per la Chiesa gloriosa, intimamente unita alla Chiesa ancora pellegrinante e sofferente.

Piaghe di Gesù

Inserito in Rubrica Spirito e Vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Mi parve di essere in un luogo spazioso e bello e sentivo un gran desiderio di unirmi tutta a Dio. Subito è comparso il Signore, tutto glorioso e mi ha detto: Che vuoi? Ed io ho risposto: Te solo io bramo, per darmi tutta, in tutto,al tuo volere. In questo punto, il Signore mi ha mostrato le sue sante piaghe e mi ha detto: Queste son chiavi e porte per entrare in me.
Oh! che contento, che giubilo prova l'anima, quando ha trovato chi tanto ella bramava! (D II,85 santa Veronica Giuliani)

SANTA VERONICA IN GIUDIZIO DAVANTI A DIO

Inserito in Rubrica Spirito e Vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

SANTA VERONICA IN GIUDIZIO DAVANTI A DIO

 
[I.112-114] In questo punto mi parve che il Signore mi facesse intendere, che voleva che io facessi la confessione generale da Lui. Così dissi: Insegnatemi voi, o Signre quello che devo dire. Esso mi disse: Fa come hai fatto altre volte. Già mi era accorso altre volte tutto ciò. Così tutta tremante mi parve dire: Io ho offeso voi, e mi confesso da voi, mio sommo Bene. E più non potevo dire per il dolore che avevo delle commesse colpe.

Mese di Ottobre dedicato al Santo Rosario

Inserito in Rubrica Spirito e Vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

MESE di OTTOBRE

 

dedicato al

 

SANTO ROSARIO

 

Il Rosario contiene due elementi: l'orazione mentale e l'orazione vocale. Quella mentale consiste nella meditazione dei principali misteri della vita, della morte e della gloria di Gesù Cristo e della sua santissima Madre. Quella vocale consiste nel dire venti decine di Ave Maria, ognuna preceduta da un Padre nostro, meditando e contemplando le quindici principali virtù praticate da Gesù e da Maria nei quindici misteri del santo Rosario.

 

Il peccato deforma l'uomo, mentre la grazia lo rende bello

Inserito in Rubrica Spirito e Vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Signore non cessa mai di chiamarci a Se: «Venite a me, e vi darò riposo». Ci nutre col prezioso Corpo e Sangue suo. Gi istruisce misericordiosamente con la sua parola e per mezzo dello Spirito santo. Ci ha rivelato i suoi misteri, Vive in noi e nei sacramenti della Chiesa e di conduce la dove contempleremo la sua gloria. Ma ciascuno contemplerà questa gloria secondo la misura del suo amore. Chi ama di più si slancia con maggior ardore per essere con l'amato Signore, e perciò gli si avvicina di più.

Ti può interessare