Dio è il nostro scultore

Inserito in Rubrica Spirito e Vita.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dio il nostro scultore.

Vi è mai capitato di desiderare di essere diversi? Di essere qualcun altro? Di essere più alti, più belli, più forti, più robusti, più formosi, più attraenti, più affascinanti, più intelligenti, più abili, più scaltri, più ricchi… L’elenco è potenzialmente infinito e diverso per ciascuno di noi. Ma adesso mettiamoci per un secondo dalla parte di Dio e guardiamo con i suoi occhi. Lui vede questi desideri e vuole che ci accostiamo a lui e gli diciamo : “Grazie Signore per come sono”.

Quando accettiamo questo possiamo entrare nel riposo che Dio a preparato per tutti noi. Possiamo incontrare persone che criticheranno il nostro aspetto o il nostro modo di fare, ma noi possiamo avere quella intima consapevolezza che Dio è con noi e che lui ci desidera così come siamo.

Siamo tutti argilla nelle mani di Dio. L’argilla così come si trova in natura non colpisce per la sua bellezza ma ha una proprietà importante è malleabile per essere plasmata. Un abile scultore può trasformare quella sostanza informe in una splendida opera d’arte di squisita bellezza. Noi tutti possiamo essere paragonati a quell’argilla e Dio è il nostro scultore. E’ stai sicuro che l’opera di Dio sarà più bella di qualsiasi opera mai creata da mano umana e durerà per l’eternità.  Dio ti ha fatto come un pezzo unico, Lui non sbaglia sei prezioso ai suoi occhi, ti ama di un amore infinito ed ha profuso tutto quest’amore nel crearti e ti vuole immensamente felice(Gv 15,11), non solo nella vita futura ma anche in questa.

Ora fermati a pensare e rifletti sono felice come Dio vuole che sia felice?

Tags: scutore argilla felice bellezza sei felice?

Ti può interessare