San Gabriele patrono delle Poste

Inserito in Preghiera Santi Angeli.

Il patrono delle Poste e delle Telecomunicazioni

proclamazione di san Gabriele Patrono celeste delle Telecomunicazioni.

 

"Su richiesta di diversi notabili che, in molte nazioni, esercitano la loro attività in questo campo [le telecomunicazioni] di dar loro e ai loro colleghi san Gabriele quale patrono presso Dio, essendo l' arcangelo colui che portò al genere umano, immerso nelle tenebre e la cui stessa salvezza era in estremo pericolo, l' annuncio a lungo atteso della Redenzione degli uomini, noi decidiamo di accogliere favorevolmente, vista la sua importanza e serietà, questa domanda, che è in accordo con il Nostro stesso pensiero e corrisponde ai Nostri desideri. Pertanto, dopo aver chiesto consiglio [...], nella pienezza del Nostro potere apostolico, con questa lettera e per sempre, Noi costituiamo e dichiariamo l' arcangelo Gabriele celeste patrono presso Dio di questa professione, dei suoi esperti ed impiegati, attribuendogli tutti gli onori ed i privilegi liturgici che spettano di norma ai patroni principali".

 

PIO XII, APOSTOUCA BREVE (12/01/1951)

 

nomina di san Gabriele quale Patrono delle Poste

 

PAOLO VI, LETTERAAPOSTOUCA "QUANQUOQUIDEM"(09/12/1972)