ALLE ANIME SANTE DEL PURGATORIO

O Signore, mio creatore e redentore, io credo che iella tua giustizia hai disposto il purgatorio per le mime che passano all' eternità prima di aver soddisfatto lei tutto i debiti di colpa o di pena. E credo che nella tu misericordia accetti i suffragi, specialmente il sacrificio della santa messa, per loro sollievo e liberazione. Ravviva in me la fede e infondimi sentimenti di carità verso questi cari fratelli che soffrono.

L' eterno riposo

 

Signore Gesù Cristo, re della gloria, per intercessione di Maria e di tutti i santi, libera dalle pene del purgatorio le anime dei fedeli defunti. E, per intercessione di san Michele, alfiere della milizia celeste, guidale nella luce santa promessa ad Abramo e ai suoi discendenti. Ti offro, o Signore, sacrifici e preghiere di lode; tu accettale per quelle anime e introducile nella gioia eterna.

L' eterno riposo

 

O Gesù, ti supplico per le anime verso le quali ho più stretti doveri di riconoscenza, giustizia, carità, parentela: i genitori, i benefattori, i fratelli della congregazione, i congiunti. Ti raccomando le persone che sulla terra hanno avuto maggiori responsabilità: i sacerdoti, i religiosi, i governanti, i superiori. Ti prego anco-

ra per le anime dimenticate e per le più devote di Gesù ' Maestro, della Regina degli Apostoli, di san Paolo apostolo. Degnati di chiamarle presto alla celeste beatitudine.

L' eterno riposo

 

O Gesù, ti supplico per le anime che si trovano in purgatorio. Confido che queste anime, una volta liberate dalle loro pene e ammesse all' eterno gaudio; ti preghino e supplichino per il mondo moderno, affinché i tanti beni, che ci hai elargiti per l' elevazione della vita presente, siano pure adoperati per l' apostolato e la vita eterna.

L' eterno riposo

 

O Gesù misericordioso, per la tua dolorosa passione e per l' amore che mi porti, ti prego di perdonarmi le pene meritate per questa o l' altra vita con i miei molti peccati. Concedimi spirito di penitenza, delicatezza di coscienza, odio a ogni venialità deliberata e le disposizioni necessarie per l' acquisto delle indulgenze. Io mi impegno a suffragare le anime purganti in quanto posso; e tu, Bontà infinita, infondimi un fervore sempre più vivo perché l' anima mia, sciolta dai vincoli del corpo, sia ammessa a contemplarti per sempre in cielo.

L' eterno riposo

 

 

Benvenuto

Benedizione a Frate Leone

Il Signore ti benedica e ti custodisca.

Mostri a te il suo volto e abbia misericordia di te.

Volga a te il suo sguardo e ti dia pace.

Il Signore ti dia la sua grande benedizione.