Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

 

Il corpo e il sangue di Gesù

Inserito in Preghiere Eucaristia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

IL CORPO E IL SANGE CHE DESIDERO RICEVERE

 

Signore Gesù Cristo, tu, secondo il disegno del Padre e l' opera dello Spirito Santo, con la tua morte, spontaneamente accolta, hai riscattato per misericordia il mondo dal peccato e dalla morte eterna; adoro e venero, così come posso, con il mio tiepido affetto e il mio povero amore, con animo grato per così grande dono, questo tuo santo Corpo e questo tuo Sangue santo, che desidero ricevere per purificarmi e difendermi dai peccati.

Confesso, Signore, che sono troppo indegno di avvicinarmi e di toccarli. Confido, però, in quella clemenza con la quale tu li hai donati, offrendo la tua vita per salvare i peccatori, e con la quale hai voluto essere sacrificato come vittima obbediente al Padre. Oso riceverli, io peccatore, per diventare, grazie ad essi, giusto.

Eccomi, dunque, a supplicare te, che hai pietà e compassione per gli uomini: ciò che hai donato per cancellare i peccati non sia per me un peccato ulteriore, ma sia perdono e sicura protezione.

Fa' che lo riceva, Signore, con la bocca e con il cuore e fa' che lo comprenda con la fede e l' affetto così da essere innestato, per suo mezzo, dentro la somiglianza della tua morte e risurrezione, mortificato nell' uomo vecchio e rinnovato nella giustizia, e sia degno di divenire un solo corpo con il tuo corpo, che è la Chiesa. Che io sia tuo membro e tu mio capo; che io rimanga in te e tu in me, tu ridia forma al mio misero corpo e lo configuri al tuo "corpo glorioso", così come promette l' apostolo, e in te goda eternamente nella tua gloria. Tu che vivi e regni col Padre e lo Spirito Santo, Dio per tutti i secoli dei secoli.

Amen.

Sant' Anselmo d' Aosta