I Santi di Dio (78)

Triduo a san Giovanni Battista

 

1° GIORNO

TRIDUO A S. GIOVANNI BATTISTA Precursore di Gesù

(Natività 24 giugno - Martirio 29 agosto)

1 . O glorioso S. Giovanni Battista, fra i nati di donna il profeta più grande, benché santificato fin dal seno materno, tu volesti ritirarti nel deserto per dedicarti alla preghiera ed alla penitenza. Ottienici dal Signore il distacco da ogni ideale terreno per avviarci verso il raccoglimento del dialogo con Dio e la mortificazione delle passioni. - Gloria al Padre...

2) O zelantissimo precursore di Gesù che pur senza operare alcun miracolo attirasti a te le folle per prepararle ad accogliere il Messia e ad ascoltare le sue parole di vita eterna ottienici la docilità alle ispirazioni del Signore in modo che con la testimonianza della nostra vita possiamo condurre le anime a Dio, quelle soprattutto che più hanno bisogno della sua misericordia. - Gloria al Padre...

3) O martire invitto che per la fedeltà alla Legge di Dio e per la santità del matrimonio ti opponesti agli esempi di vita dissoluta a costo della libertà e della vita, ottienici da Dio una volontà forte e generosa affinché, vincendo ogni umano timore osserviamo la Legge di Dio, professiamo apertamente la fede e seguiamo gli insegnamenti del Maestro Divino e della sua santa Chiesa.

- Gloria al Padre...

Preghiamo: O Padre, che hai mandato San Giovanni Battista a preparare a Cristo Signore un popolo ben disposto, allieta la tua Chiesa con l' abbondanza doni dello Spirito, e

guidala sulla via della salvezza della pace. Per Cristo nostro Signore!

Leggi tutto...

Triduo a san Teresa di Lisieux

 

TRIDUO A SANTA TERESA DI GESÙ BAMBINO

O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.

- Gloria al Padre...

1 Eterno Padre che con infinita misericordia ricompensi chi fedelmente ascolta la tua parola, per l' amore purissimo che tua figlia Santa Teresa ebbe per Gesù Bambino, così da obbligarti ad esaudire in cielo i suoi desideri, poiché lei sulla terra aveva aderito con gioia alla tua volontà, mostrati propizio alle suppliche che per me lei stessa Ti implora, ed esaudisci le mie preghiere accordandomi la grazia che Ti chiedo.

- Pater, Ave, Gloria

2. Eterno Figlio divino che hai promesso di ricompensare anche il più piccolo servizio reso al prossimo per tuo amore, volgi lo sguardo alla tua sposa Santa Teresa di Gesù Bambino che ebbe tanto a cuore la salvezza delle anime e per quanto ha fatto e sofferto, ascolta la sua promessa di "trascorrere il cielo facendo del bene sulla terra" e concedimi la grazia che con tanto ardore Ti chiedo.

- Pater, Ave, Gloria

3. Eterno Spirito Santo che hai arricchito con tante grazie l' anima eletta di Santa Teresa di Gesù Bambino, io Ti scongiuro per la fedeltà con cui corrispose ai tuoi santi doni: ascolta la preghiera che per me lei stessa Ti rivolge e accogliendo la sua promessa di "lasciar cadere una pioggia di rose", accordami la grazia di cui ho tanto bisogno.

- Pater, Ave, Gloria

Leggi tutto...

Triduo a santa Gemma Galgani

 

TRIDUO A SANTA GEMMA GALGANI

Si comincia giorno 8 Aprile o in qualsiasi urgente necessità.

O gloriosa Santa Gemma, specchio tersissimo di virtù che nei brevi giorni della tua vita terrena, quale vergine prudente, disprezzando le caducità della terra, ti sei consacrata unicamente agli interessi del Cielo, i soli che valgano a renderci davvero felici, quanto dobbiamo confonderci dinanzi a te! Attratti dalle lusinghe e dalle bugiarde promesse di questo mondo fallace, abbiamo troppe volte di-menticato i beni del Cielo e ci siamo perduti in quelli della terra collocando in essi le nostre speranze e la nostra felicità.

O Santa Gemma, ottieni che un raggio di quella luce divina che tanto ti ha inondato l' anima scenda su di noi che purtroppo ci troviamo nelle tenebre e da quel trono di gloria hanno sublimato le tue eroiche virtù, volgi su di noi i tuo sguardo e non sdegnare la nostra umile preghiera. Il mondo ci aggira di continuo con le sue astuzie e il demonio e i nemici della nostra anima cercano di farci dimenticare il vero scopo. della vita ed immergerci sempre più nelle vanità della terra.

O Santa Gemma, ardentissima amante di Gesù Crocifìsso svegliaci dal nostro torpore e fa' che possiamo comprendere il proposito che fin dai primi anni ti sei proposta quale program ma della tua vita: "Tutta di Gesù solo", per staccarti piena mente dalle cose terrene. Fa' che d' ora innanzi ci impegniamo anche noi per realizzare nella nostra condotta questo stesso programma di perfezione e di santità.

- Pater, Ave, Gloria

2° GIORNO

O gloriosa Santa Gemma che sei stata così devota del Redentore Crocifisso e che con tanto ardore hai amato lo Sposo divino delle anime nostre, tu che potevi ripetere con l' Apostolo in tutta verità: «Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me» (Gal 2,20) e hai alimentato quest' amore per Gesù ogni giorno di più nel tuo cuore con la contemplazione della sua Passione e con la partecipazione ai suoi dolori, fa' che pure noi ardiamo dello stesso incendio di santa carità.

O Santa Gemma, quanto siamo diversi da te!

Perché le anime nostre rimangono tanto fredde, mentre la tua si accendeva di viva fiamma di santo amore al ricordo della dolorosissima Passione del Redentore divino e della sua Crocifissione? Scuoti, o Santa Gemma, questi nostri cuori cosi miserabili che, insensibili al pensiero delle sofferenze di Cristo, rinnovano spesso con il peccato la sua dolorosissima Passione; fa' che d' ora in poi la Passione di Gesù e i dolori della Mamma Celeste s' imprimano davvero nelle anime nostre per rimanervi profondamente scolpiti, come sigillo indelebile d' amore.

- Pater, Ave, Gloria

 

3° GIORNO

O gloriosa Santa Gemma che sei stata tanto presa dagli interessi della divina gloria e che hai desiderato unicamente che lo Sposo divino della tua anima fosse da tutti conosciuto e da tutti amato, non dimenticare la tua missione ora che sei in Cielo presso il trono del tuo Gesù. Il peccato continua purtroppo a regnare nel mondo e ogni giorno provoca nuove vittime.

Tu che nel tuo silenzioso e benefico apostolato hai strappato innumerevoli anime all' inferno con le tue preghiere, lacrime e sacrifici, vieni in soccorso a tanti infelici che perdono la loro vita nel peccato. Anche oggi l' amore di Gesù non è compreso e gli uomini, lungi dal ricambiare le sue tenerezze, rispondono invece con ingratitudini e peccati. Continua a zelare onore del tuo Gesù e a questi infelici ottieni il pentimento e il perdono. E a noi pure ottieni il più vivo dolore per le colpe che abbiamo commesso e il proposito di non commetterne più.

- Poter, Ave, Gloria

Leggi tutto...

Triduo a santa Chiara

 

TRIDUO A SANTA CHIARA D' ASSISI

(per ottenere grazie)

- O Serafica Santa Chiara, prima discepola del Poverello d' Assisi, che abbandonasti ricchezze ed onori per una vita di sacrifi-cio e di altissima povertà, ottienici da Dio con la grazia che imploriamo (...) di essere sempre sottomessi al divino volere e fiduciosi nella provvidenza del Padre.

- Pater, Ave, Gloria

- O Serafica Santa Chiara, che pur vivendo segregata dal mondo non dimenticasti 1 poveri e gli afflitti, ma ti facesti loro madre sacrificando per essi le tue ricchezze e compiendo molti miracoli in loro favore, ottienici da Dio, con la grazia che imploriamo (...), la carità cristiana verso 1 nostri fratelli bisognosi, in tutte le necessita spirituali e materiali.

- Pater, Ave, Gloria

- O Serafica Santa Chiara, luce della nostra patria, che liberasti la tua città dai barbari devastatori, ottienici da Dio, con la grazia che imploriamo (...), di vincere le insidie del mondo contro la fede e la morale conservando nelle nostre famiglie la vera pace cristiana con il santo timore di Dio e la devozione al Santissimo Sacramento dell' altare.

- Pater, Ave, Gloria

Leggi tutto...

Supplica a san Francesco

 

Supplica a San Francesco

Supplica a San Francesco
Santo Francesco, pellegrino di Dio,
insegnaci a diventare, da uomini distratti,
cercatori attenti del Signore in ogni cosa.
Fermandoci in preghiera alla tua Tomba,
parlaci del Signore Gesù,
tu che l’hai amato e seguito come un vero discepolo.
Santo Francesco, ascoltatore di Dio,
insegnaci a sostare in ascolto, in mezzo ai tanti rumori della nostra vita,
della Parola di libertà, di perdono, di speranza
che nasce dal Vangelo di Gesù.
Santo Francesco, fratello di tutti,
insegnaci a partire da questo luogo
con il desiderio di amare e perdonare
perché nella nostra misericordia
e nel nostro lavoro e servizio quotidiano
mostriamo il volto Paterno e Materno di Dio.
Santo Francesco, uomo fatto preghiera,
prega tu stesso per noi che spesso non sappiamo come pregare.
Con la tua voce adoriamo il Signore dell’universo,
il Signore Forte e Potente, il Signore che è Bellezza e Bontà,
il Signore che è Tenerezza e Perdono.
Con la tua voce lodiamo il Signore per ogni creatura che parla di Lui,
per ogni famiglia, per ogni vita di uomo.
Santo Francesco, che accogli i poveri e gli ami,
accoglici e presenta le nostre povertà al Padre:
il dolore di molti che soffrono nel corpo e nello spirito,
la solitudine e l’abbandono dei deboli e degli anziani,
le speranze dei giovani, le fatiche quotidiane
di credere e di essere fedeli al Signore nella famiglia e nella vita sociale,
Ricchi di cose, ma bisognosi di essere amati da Dio,
e di amarci fra noi,
insegnaci a non attaccarci a niente
per essere liberi nel cuore,
di quella libertà che tu hai avuto.
Santo Francesco, uomo di fede, di speranza e di carità,
aiutaci ad amare la Chiesa, a volte ferita dai limiti umani,
ma con i segni della presenza del suo Signore.
Non farci rinunciare a dare il nostro contributo
Perché la Chiesa di Cristo diventi un popolo santo.
Santo Franceso, modello dei minori,
rendi perseveranti coloro che vogliono servire Cristo nella tua via.
Santo Francesco, poverello di Dio e ricco di amore per tutti,
a te che sei il nostro fratello affidiamo ogni nostra preghiera
e la preghiera di ogni uomo che in te vede il fratello in umanità,
il cristiano, il prefetto discepolo di Gesù,
perché tutto tu presenti al cuore di Dio.
Amen.

Leggi tutto...

Preghiera a san Giuseppe Tomasi

PREGHIERE A SAN GIUSEPPE MARIA TOMASI

O San Giuseppe Maria Tomasi, che da giovane pieno di santità spesse volte esclamaste " Muoia il peccato e viva Iddio! ", Vi preghia-mo di ottenerci la grazia di sradicare dal nostro Misero cuore i vizi che lo deformano sostituendovi altrettante virtù. Giacché poi in terra il Vostro cuore riversò sempre amore verso Gesù e carità verso il prossimo, fateci partecipi di ambedue i doni ora che lo stesso Dio Vi ha ricolmato di tesori infiniti nel Cielo, e con la Vostra potente intercessione otteneteci il favore che vi domandiamo... Padre nostro, Ave, Gloria.

T. San Giuseppe Maria Tomasi Pregate per noi. –

Perché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo: O Dio, che facesti risplendere nell' ordine sacerdotale San Giuseppe Maria Tornasi, consacrato al servizio delle scienze sacre e dei ministeri ecclesiastici; per Sua intercessione fa' che compiamo con santa intelligenza il servizio del culto divino in terra, per godere eternamente del suo frutto nel cielo. Per il nostro Signore.

Leggi tutto...

Preghiera a santa Teresina

PREGHIERA A SANTA TERESA DI GESU' BAMBINO
O Serafica Santa Teresa,
per quella fedeltà con cui servisti fino alla morte il tuo mistico sposo Gesù,
vivendo sempre con la continua pratica della meditazione,
della preghiera e della penitenza cristiana,
ottienimi di essere sempre fedele alle promesse fatte a Gesù.
Tu che hai assicurato grazie a tutti,
promettendo una pioggia di rose, ascolta questo tuo devoto
che ti domanda....(grazia).
Grazie, o buona Santina, della tua intercessione:
fa in modo che, amando come te Gesù in questa terra,
abbiamo un giorno con te a contemplarlo in cielo.
Gloria...

 

PREGHIERA A SANTA TERESINA
O Santa Teresa, secondo la tua promessa
hai fatto piovere sul mondo petali di rose:
le perle della misericordia di Dio.
Tu conforti le anime e doni a molti malati la guarigione.
Ai sacerdoti doni la forza spirituale.
Come sei stata consolata dalla Madre di Dio,
anche tu accompagni con il tuo sorriso i fratelli che sono nella prova.
Perciò presenta tu al bambino Gesù il canto di ringraziamento
che sale da questa terra di sofferenza.



Leggi tutto...

Preghiere a san Rocco

 

PREGHIERA A SAN ROCCO
Glorioso San Rocco, che per la vostra generosità
nel consacrarvi al servizio degli appestati
e per le vostre continue orazioni vedeste cessare la pestilenza
e guarire tutti gli infetti di Acquapendente,
in Cesena, in Roma, in Piacenza, in Mompellier,
in tutte le città della Francia e dell' Italia da voi percorse,
ottenete a noi tutti la grazia di essere per la vostra intercessione
costantemente preservati da un flagello così spaventoso e così desolante.
Gloria.


PREGHIERA A SAN ROCCO
Glorioso San Rocco, che colpito da morbo pestilenziale
nell' atto di servire ad altri infetti,
e posto da Dio alla prova dè più spasmodici dolori,
domandaste ed otteneste di essere posto lungo la strada,
indi da quella scacciato,
fuori della città vi ricoveraste in povera capanna,
ove da un Angelo vennero risanate le vostre piaghe
e da un cane pietoso ristorata la vostra fame,
recandovi ogni giorno un pane tolto alla mensa del suo padrone, Gottardo,
ottenete a noi tutti la grazia di soffrire
con inalterabile rassegnazione le infermità, le tribolazioni,
le disgrazie tutte di questa vita,
aspettando sempre dal cielo il necessario soccorso.
Gloria.

SAN ROCCO

 

Orazione

 

O Glorioso S. Lorenzo, che nato da sterili genitori per l' intercessione di Maria, e da lei quindi prevenuto colle più dolci benedizioni, le professaste mai sempre la divozione la più sincera, e poneste ogni studio nell' imitarne le celestiali virtù; impetrate a noi tutti la grazia di professare sempre sinceramente una divozione così giusta, eccellente e vantaggiosa, per assicurare col suo validissimo patrocinio la nostra elezione alla gloria. Gloria.

 

Leggi tutto...

Preghiera a San Pietro

PREGHIERA A SAN PIETRO

O glorioso San Pietro,

che in premio della vostra fede pia e generosa, della vostra profonda e sincera umiltà, del vostro ardente amore, foste da Gesù Cristo contraddistinto coi privilegi più singolari
e specialmente col principato su tutti gli Apostoli, col primato su tutta la Chiesa, della quale foste pure costituito pietra e fondamento, otteneteci la grazia di una fede viva che non abbia timore di palesarsi apertamente nella sua integrità e nelle sue manifestazioni,
e dare all' occorrenza anche il sangue e la vita anziché venire meno giammai.
Impetrateci vero attaccamento alla nostra Santa Madre Chiesa, fate che ci teniamo sinceramente e sempre strettamente uniti al Romano Pontefice, l' erede della vostra fede, della vostra autorità, unico vero Capo visibile della Chiesa Cattolica, che è quell' Arca misteriosa fuori della quale non v' è salvezza.

Fate che seguiamo docili gli ammaestramenti e i consigli e ne osserviamo i precetti, al fine di poter giungere un giorno all' eterno premio del Cielo.

Leggi tutto...

Preghiera a san Nicola

PREGHIERA A SAN NICOLA

O glorioso San Nicola, mio protettore e padre buono, eccomi alla tua presenza per supplicarti umilmente di volgere su di me sguardo benevolo e misericordioso. Quante generazioni di fedeli si sono rivolte a te, quante lacrime sono state versate al tuo cospetto, quante intime gioie o state confessate e quante invocazioni ti sono state rivolte!

Ad esse unisco in questo momento le mie preghiere per

invocare la tua potente intercessione. Tu conosci i segreti del o cuore, i miei affanni, i miei desideri. Presentali al cospetto di Dio e chiedi per me la grazia di essere esaudito. Il Signore nella sua infinita misericordia, nonostante le mie infedeltà di ogni giorno, mi conceda di avere il cuore sempre aperto alla speranza.

E tu. Potente intercessore, non abbandonarmi nell' ora dell' amarezza e delle difficoltà; vieni in mio soccorso, come soccorresti le tre fanciulle povere, i marinai nella tempesta, il piccolo Basilio Adeodato che restituisti ai genitori afflitti; alza la tua mano e benedicimi col segno della santa croce; vieni a visitare la mia casa perché vi regni la pace, tranquillità e salute e i miei cari sentano la tua presenza. Ti prego allo stesso modo per tutti coloro che hanno bisogno della tua potente intercessione.

La mia povertà non osa chiederti tanto; ma io mi pongo perciò sotto il tuo compassionevole patrocinio, o San Nicola,

sicuro della tua valevole intercessione presso la misericordia di Dio. Parto da te con l' animo sereno e pieno di riconoscenza verso Dio per tanti suoi benefici.

San Nicola benedetto, aiutami a vivere santamente nella pace di Cristo nostro Signore. Amen.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS