Divinissimo Sangue

Divinissimo Sangue

 

Divinissimo Sangue,

che sgorghi per noi dalle vene del Dio umanato,

scendi come rugiada di redenzione sulla terra contaminata e

sulle anime che il peccato rende simili a lebbrosi.

Ecco, io ti accolgo,

Sangue del mio Gesù,

e ti spargo sulla Chiesa,

sul mondo, sui peccatori, sul Purgatorio.

Aiuta, conforta, monda, accendi, penetra e feconda,

o divinissimo Succo di Vita.

Né ponga ostacolo al tuo fluire l’indifferenza e la colpa.

Ma anzi per i pochi che ti amano,

per gli infiniti che muoiono senza di Te,

accelera e diffondi su tutti questa divinissima pioggia,

onde a Te si venga fidenti in vita,

per Te si sia perdonati in morte,

con Te si venga nella gloria del tuo Regno.

Così sia.

Preghiera tratta dagli scritti di Maria Valtorta, dettata da Gesù.

Ultima modifica il Sabato, 05 Gennaio 2019 16:33
Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Aspergimi
Torna in alto