ORAZIONE ALLA PIAGA DELLA SPALLA DI NOSTRO SIGNORE

Gesù abbraccia la CroceORAZIONE ALLA PIAGA DELLA SPALLA DI NOSTRO SIGNORE

S.Bernardo di Chiaravalle in preghiera chiese a Nostro Signore quale fosse stato il maggior dolore sofferto nel corpo durante la sua passione. Gli fu risposto: "lo ebbi una piaga sulla spal­la, profonda tre dita, e tre os­sa scoperte per portare la croce, questa piaga mi ha dato maggior pena e dolore di tutte le altre e dagli uomi­ni non è conosciuta. Ma tu ri­velala ai fedeli cristiani e sap­pi che qualunque grazia che mi chiederanno in virtù di questa piaga verrà loro concessa; ed a tutti quelli che per amore di Essa mi onoreranno con tre Pater, Ave e Gloria al giorno, per­donerò i peccati veniali, non ricorderò più i mortali e non morranno di morte subita­nea, ed in punto di morte sa­ranno visitati dalla Beata Ver­gine e conseguiranno anco­ra la grazia e misericordia".

ORAZIONE

Dilettissimo Signore Ge­sù Cristo, mansuetissimo Agnello di Dio, io povero peccatore, adoro e venero la Santissima tua Piaga che ricevesti sulla Spalla nel portare   la   pesantissima

Croce al Calvario nella qua­le restarono scoperte tre sacratissime Ossa, tolle­rando in essa un immenso dolore: ti supplico in virtù e meriti di detta Piaga ad avere di me misericordia col perdonarmi tutti i miei peccati sia mortali che ve­niali e ad assistermi nell'o­ra della morte, e di condur-mi nel tuo Regno beato. Amen.

3 Padre nostro,

Ave, o Maria, Gloria al Padre.

Ultima modifica il Domenica, 21 Settembre 2014 09:22
Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Via Crucis
Torna in alto