Madre della Chiesa

O VERGINE MARIA, MADRE DELLA CHIESA

O Vergine Maria, Madre della Chiesa,

a te raccomandiamo la Chiesa tutta.

Proteggi e assisti i vescovi nella loro missione apostolica,

e quanti, sacerdoti , religiosi, laici li coadiuvano nella loro fatica.

Tu, che dallo stesso tuo Figlio,

nel momento della sua morte redentrice,

sei stata presentata come Madre del discepolo prediletto,

ricordati del popolo cristiano che a te si affida.

Ricordati di tutti i figli tuoi;

avvalora presso Dio le loro preghiere;

conserva salda la loro fede;

fortifica la loro speranza; aumenta la carità.

Ricordati di coloro che versano nelle tribolazioni, nelle necessità, nei pericoli;

di coloro soprattutto che soffrono persecuzioni

e si trovano in carcere per la fede.

A costoro, o Vergine, impetra la fortezza

ed affretta il sospirato giorno della giusta libertà.

Guarda con occhi benigno i nostri fratelli separati e degnati di unirci,

tu che hai generato il Cristo, ponte di unione tra Dio e gli uomini.

O tempio della luce senza ombra e senza macchia,

intercedi presso il tuo Figlio unigenito,

mediatore della nostra riconciliazione con il Padre,

affinché conceda misericordia alle nostre mancanze

e allontani ogni dissidio tra noi,

dando agli animi nostri la gioia di amare.

Al tuo Cuore immacolato, o Maria,

raccomandiamo infine l' intero genere umano;

portalo a conoscenza dell' unico e vero salvatore Gesù Cristo,

allontana da esso i flagelli provocati dal peccato,

dona al mondo intero la vera pace, fondata nella verità,

nella giustizia, nella libertà e nell' amore.

E fa' che la Chiesa tutta

possa sempre elevare al Dio delle misericordie

l' inno della lode e del ringraziamento,

l' inno della gioia e dell' esultanza,

perchè grandi cose ha operato il Signore per mezzo tuo,

o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

(Paolo VI)

Leggi tutto...

Varie preghiere alla Madre Addolorata

MARIA MADRE ADDOLORATA

 

 

ROSARIO DEI SETTE DOLORI DELLA VERGINE.

A) Credo

B) A me peccatore e a tutti...

C) Lettura del Vangelo Padre nostro

D) Ave Maria

Al termine della settima Ave Maria

Madre piena di misericordia...

E) Padre nostro

"Ciò che vi chiedo è il pentimento. Se reciterete questa coroncina meditando, allora avrete la forza di pentirvi. Oggigiorno molti non sanno più chieder perdono. Essi mettono di nuovo il Figlio di Dio sulla croce. Per questo ho voluto venire a ricordarvelo, soprattutto qui in Ruanda, perché qui ci sono ancora persone umili che non sono attaccate alla ricchezza e ai soldi" (31-51982).

Questo il messaggio della Madonna a Marie Claire, una delle veggenti di Kibeho prescelta per propagandare la diffusione della coroncina.

"Ti chiedo di insegnarla al mondo intero..., pur restando qui, perché la mia grazia è onnipotente" (15-81982).

I1 9 agosto 1982, la Madonna piange ed i veggenti piangono con lei, perché manifestava loro inquietanti immagini del futuro: terribili battaglie, fiumi di sangue, cadaveri abbandonati, un abisso spalancato. Queste apparizioni sono state ufficialmente riconosciute dalla Chiesa il 29/6/2001.

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.

 

Gloria al Padre

 

Mio Dio, ti offro questa coroncina dei dolori per la tua maggior gloria, in onore della tua santa Madre. Mediterò e condividerò la sua sofferenza.

O Maria, ti supplico, per le lacrime che hai versato in quei momenti, ottieni a me e a tutti i peccatori il pentimento delle nostre colpe.

Recitare l’Atto di dolore

 

oppure:

Recitiamo la coroncina pregandoti per tutto il bene che ci hai fatto donandoci il Redentore, che noi, purtroppo, continuiamo a crocifiggere ogni giorno.

Sappiamo che se qualcuno è stato ingrato verso un altro che gli ha fatto del bene e lo vuole ringraziare, la prima cosa che fa è riconciliarsi con lui; per questo recitiamo la coroncina pensando alla morte di Gesù per i nostri peccati e chiedendogli perdono.

 

Recitare il Credo

 

Sui tre grani a forma di rosa:

A me peccatore e a tutti i peccatori concedi la contrizione perfetta dei nostri peccati.

 

PRIMO DOLORE

Il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e parlò a Maria, sua madre: "Egli è qui per la rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di contraddizione perché siano svelati i pensieri di molti cuori. E anche a te un spada trafiggerà l' anima".

(Per una migliore comprensione leggere tutto Lc 2,22-35).

 

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia, ricorda al nostro cuore, le sofferenze di Gesù durante la sua Passione.

 

Preghiamo:

O Maria, umile figlia di Sion, che udendo la voce profetica di Simeone, hai ricevuto nel profondo del cuore, come spada tagliente la rivelazione della via dolorosa del tuo Figlio e hai provato l' immensa pena a motivo del rifiuto di molti, ti preghiamo: ottienici il dono di capire il sacrificio di Cristo, di seguire, come discepoli, il suo esempio, di accogliere la sua salvezza. Amen.

 

Canto

 

SECONDO DOLORE

La fuga in Egitto

 

I Magi erano appena partiti, quando un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: "Alzati, prendi con te il bambino e sua madre e fuggi in Egitto, e resta là finché non ti avvertirò, perché Erode sta cercando il bambino per ucciderlo".

Giuseppe, destatosi, prese con se il bambino e sua madre, e nella notte fuggi in Egitto, dove rimase fino alla morte di Erode perché si adempisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: "Dal/' Egitto ho chiamato il mio figlio. (M t 2, 13-15)

 

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia...

Preghiamo: " O Maria, giovane vergine d' Israele;; che hai portato la fatica di tutte madri nella difesa della vita da ogni insidia, concedi a tutti coloro che come te, sono attenti e solleciti alla nascita e alla crescita delle future generazioni, il dono della speranza e della fortezza, quali custodi del disegno di Dio sul futuro del mondo. Amen.

 

Canto

 

TERZO DOLORE

Lo smarrimento di Gesù

Al vederlo restarono stupiti e sua madre gli disse: "Figlio, perché ci hai fatto così? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo",

(Per una migliore comprensione leggere tutto Lc 2,41-52).

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia….

Preghiamo:

O Maria, donna fedele, che hai gioito per la presenza intensa del Figlio tuo, alla preghiera pasquale del tuo popolo e hai sofferto per la sua improvvisa "distanza", concedi il dono di una costante ricerca del Figlio tuo nella fede a quanti sono nell' inquietudine del dubbio, e a noi, la gioia di essere ritrovati nei nostri smarrimenti. Amen.

 

Canto

QUARTO DOLORE

Maria incontra suo Figlio carico della croce.

 

Lo seguiva una gran folla di popolo e di donne che si battevano il petto e facevano lamenti su di lui.

(Lc 23,27)

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia...

 

Preghiamo:

O Maria, umile ancella del Signore, che ti sei lasciata afferrare dalla beatitudine promessa dal Figlio tuo a quanti compiono la volontà, ,del Padre, aiutaci ad essere docili al volere di Dio su di noi e ad accogliere sulla nostra strada la croce con lo stesso amore con cui l' hai accolta e portata. Amen.

Canto

 

QUINTO DOLORE

Maria ai piedi della croce

 

Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Cleofa e Maria di Magdala, Gesù, allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo chi egli amava, disse alla madre: "Donna ecco il tuo figlio!". Poi disse a discepolo: "Ecco la tua madre!". E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa. (Gv 19,25-27)

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia..,

Preghiamo:

O Maria, addolorata Madre del Signore, che ci hai dato un tale esempio di amore e di fortezza presso la croce, insegnaci la carità di una presenza generosa presso tutti i nostri fratelli sofferenti e fa' che ti accogliamo nella nostra casa come Madre, affinché, per mezzo tuo, apprendiamo un nuovo modo di accettare l' immancabile dolore della vita. Amen.

Canto

 

SESTO DOLORE

Maria riceve il corpo inanimato di suo Figlio

 

Giuseppe d' Arimatea, che era discepolo di Gesù, ma di nascosto per timore dei Giudei, chiese a Pilato di prendere il corpo di Gesù. Pilato lo concesse. Allora egli andò e prese il corpo di Gesù. Vi andò anche Nicodemo, quello che in precedenza era andato da lui di notte, e portò una mistura di mirra e di aloe di circa cento libbre. Es,si presero allora il corpo di Gesù e lo avvolsero in bende insieme con oli aromatici, com' e usanza di seppellire per i Giudei. (Gv 19,38-40)

 

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia...

Preghiamo:

O Maria, donna dell' invincibile speranza, che hai creduto nell' annuncio della gloriosa immortalità, fatto dal Figlio tuo al mondo, guidaci nell' ora della nostra morte sulla strada che conduce alla certezza e alla ioia della vita senza fine. Amen.

 

Canto

 

SETTIMO DOLORE

Maria alla tomba di Gesù

Ora, nel luogo dov' era stato crocifisso, vi era un giardino e nel giardino un sepolcro nuovo, nel quale nessuno era stato ancora deposto. Là dunque deposero Gesù, a motivo della Parasceve dei Giudei, poiche quel sepolcro era vicino.

(Gv 19,41-42)

 

Breve meditazione personale

Padre nostro 7 Ave Maria

Madre piena di misericordia...

 

Preghiamo:

O Maria, testimone fedele della risurrezione, anche tu sei andata al sepolcro fra le lacrime, portando un seme eterno di fecondità, e "alla prima luce del giorno dopo il Sabato" hai appreso il gioioso annuncio del risorto, fa' che anche noi camminiamo sempre con te portando lietamente i frutti di una vita buona. Amen.

 

Canto

Per finire ripetere tre volte le seguenti preghiere:

 

Ave Maria Padre nostro

Madre piena di misericordia. Tieni vivo nel nostro cuore il tuo dolore.

oppure

Madre piena di misericordia. Ricordaci ogni giorno la Passione di Gesù.

Ave Maria dell' Addolorata

ROSARIO DELL’ADDOLORATA

A)Credo

B)A me peccatore...

C) O Regina dei martiri...

D) Ave Maria

E) O Regina dei martiri...

Credo

A me peccatore e a tutti i peccatori, concedi il pentimento sincero per i nostri peccati. (3 volte)

Regina dei Martiri, quale dolore provasti quando il vecchio Simeone profetizzò che Gesù sarebbe stato segno di contraddizione che la tua stessa anima sarebbe stata trafitta da una spada. Per questa previsione, che stese sulla tua Maternità divina l' ombra Croce, fammi conoscere con chiarezza i miei peccati e aiutami a detestarli con tutto il cuore.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, la persecuzione di Erode ti costrinse a fuggire precipitosamente in Egitto con il Bimbo e il tuo sposo Giuseppe e ad affrontare i disagi dell' esilio. Per questa sofferenza prolungata e penosa, liberami dalle seduzioni di satana e del mondo.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, quale angoscia provasti con Giuseppe nei giorni in cui Gesù rimase a vostra insaputa nel tempio di Gerusalemme. Per questo dolore non permettere che io perda l' amicizia di Gesù a causa del peccato e della tiepidezza spirituale.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, quali oscure apprensioni soffristi nel vedere Gesù incompreso da molti, rifiutato, perseguitato dai capi d' Israele. Per questo dolore, ottienimi la grazia di seguire decisamente Gesù, affrontando con coraggio ogni incomprensione e avversità.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, quale fitta al cuore provasti nel vedere Gesù condotto nei tribunali, umiliato, flagellato, coronato di spine, confrontato a Barabba e trascinato esausto per i sentieri di Gerusalemme sotto il peso della Croce. Per questi spasimi indicibili ottienimi la forza di darmi a Dio senza riserve.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, quale tortura dovette subire il tuo cuore di Madre, nel vedere il Frutto del tuo grembo Immacolato spirare sulla Croce e trafiggere il suo Cuore dalla lancia del soldato. Per il tuo cuore materno trafitto ottienimi la grazia di vivere e morire nell' amore a Cristo crocifisso.

7 Ave Maria

O Regina dei Martiri, quale doloroso sussulto provasti nel ricevere tra le braccia il corpo esanime del tuo Figlio, straziato dalle torture della Passione. Per questa estrema lacerazione del tuo cuore materno, ottienimi la grazia di staccarmi da ogni vanità terrena e di aspirare unicamente all' unione con Gesù, Figlio di Dio fatto Uomo nel tuo grembo Immacolato.

7 Ave Maria

 

La Devozione alle lacrime della Madonna

Molte anime pie si rattristano profondamente pensando a quante lacrime, il peccato ha fatto versare alla santissima Vergine; nessuno, dopo Gesù, ne ha versate tante e tanto amare, perché nessuno è penetrato quanto lei nel mistero della Redenzione.

"Il pensiero di aver fatto in tal modo piangere una creatura sì innocente, sì santa, sì buona quale la Madre di Gesù, e la nostra, è tale da far prorompere in lacrime di dolore quelle anime che hanno la grazia di sentire profondamente ciò che è Maria". (Mons. Gay)

 

La Madonna delle Lacrime Ripetutamente la Madonna ha pianto dalle sue immagini o è apparsa nell' atto di piangere. Si possono ricordare, al riguardo, il miracolo della Madonna delle Lacrime di Treviglio, a Pietralba (Bz), le Apparizioni della Madonna piangente a santa Caterina Laboure (1830), ai pastorelli de La Salette (1846), nel 19531a lacrimazione del quadro di Siracusa e il pianto dell' Immacolata durante la notte fra il 18 e il 19 gennaio 1985 a Giheta (Burundi).

Fu, però, l' apparizione alla suora brasiliana Amalia di Gesù Flagellato, missionaria del Divin Crocifisso (ordine fondato da Mons. Code D. Francisco del Campos Barreto, Vescovo di Campinas san Paolo, Brasile) che diede origine ad una devozione speciale alle lacrime verginali: la Corona delle lacrime della Madonna.

 

Origine della Corona delle Lacrime

L' 8 novembre 1929, infatti, mentre pregava offrendo se stessa per salvare la vita di una sua parente gravemente ammalata, la suora udì una voce: "Se vuoi ottenere questa grazia, domandala per le lacrime di mia Madre. Tutto ciò che gl’uomini mi domandano per quelle lacrime sono obbligato a concederlo".

Avendo la suora domandato con quale formula dovesse pregare, le indicò l' invocazione:

"0 Gesù, esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per amore delle lacrime della tua santa Madre".

Gesù le promise, inoltre, che Maria Santissima avrebbe affidato al suo Istituto questo tesoro della devozione alle sue Lacrime.

L' 8 marzo 1930, mentre stava inginocchiata davanti all' altare, si senti come sollevata e vide una Signora di meravigliosa bellezza. Le sue vesti erano color viola, un manto celeste le pendeva dalle spalle ed un velo bianco le copriva il capo.

La Madonna sorridendo amabilmente, consegnò alla suora una corona i cui grani, bianchi come la neve, brillavano come il sole. La Vergine le disse:

"Ecco la corona delle mie lagrime. Il mio Figlio l' affida al tuo Istituto come una porzione d' eredità. Egli ti ha già rivelato le mie Invocazioni. Egli vuole che mi si onori in modo speciale con questa preghiera ed egli accorderà, a tutti quelli che reciteranno questa corona e lo pregheranno In nome delle mie lacrime, grandI grazie. Questa corona servirà ad ottenere la conversione di moltI peccatori e in modo particolare quella dei seguaci dello spiritismo. AI vostro istituto sarà riserbato il grande onore di ricondurre In seno alla santa Chiesa e di convertire un gran numero di appartenenti a questa setta nefasta. Il demonio sarà vinto con questa Corona e il suo impero Infernale sarà distrutto".

La Corona, fu approvata dal Vescovo di Campinas che, anzi, autorizzò la celebrazione nell' Istituto della Festa di Nostra Signora delle Lacrime, il20 febbraio.

 

CORONA DELLE LACRIME DELLA MADONNA

Per la recita si usa la speciale corona delle "Lacrime della Madonna". Essa è composta da 49 grani a forma di lacrima, suddivisi in 7 gruppi, separati da 7 grani color argento a forma di rosa e termina con 3 grani a forma di rosa che si trovano fra la crociera della corona e la medaglia raffigurante la Madonna delle Lacrime di Siracusa.

A) Preghiera preparatoria

B) O Gesù, ricordati...

C) O Gesù, esaudisci...

Alla fine della corona:

D) O Gesù, ricordati delle lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra

 

 

Preghiera Preparatoria

O Gesù, nostro divino Crocifisso, inginocchiati ai tuoi piedi noi ti offriamo le lacrime di Colei, che ti ha accompagnato sulla via dolorosa del Calvario, con un amore così ardente e compassionevole.

Esaudisci, o buon Maestro, le nostre suppliche e le nostre domande per l' amore delle lacrime della tua santissima Madre.

Accordaci la grazia di comprendere gli insegnamenti dolorosi che ci danno le lacrime di questa buona Madre, affinché noi adempiamo sempre la tua santa volontà sulla terra e siamo giudicati degni di lodarti e glorificarti eternamente in cielo.

Amen.

 

Sui grani color argento a forma di rosa (sette):

O Gesù, ricordati delle lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

E ora ti ama nel modo più ardente in cielo.

 

Sui grani bianchi a forma di lacrima (quarantanove):

O Gesù, esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande.

Per amore delle lacrime della tua santa Madre.

 

Sui 3 grani a forma di rosa che collegano la crociera della corona alla medaglia raffigurante la Madonna delle lacrime di Siracusa:

O Gesù, ricordati delle lacrime di Colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.

 

 

Preghiamo:

O Maria, Madre dell' amore Madre di dolore e di misericordia, noi ti domandiamo di unire, le tue preghiere alle nostre; affinché il tuo divin Figlio, al quale noi ci rivolgiamo con confidenza, in virtù delle tue lacrime, esaudisca le nostre suppliche e ci conceda, oltre le grazie che gli domandiamo, la corona della gloria nell' Eternità. Amen.

 

Litanie dell’Addolorata

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio Abbi pietà di noi

Figlio, redentore del mondo, che sei Dio "

Spirito Santo Paraclito, che sei Dio "

Santa Trinità, unico Dio "

Santa Maria Prega per noi

Madre addolorata "

Madre ai piedi della croce "

Madre priva del tuo Figlio "

Madre trafitta dalla spada del dolore "

Madre crocifissa nel cuore "

Madre testimone della risurrezione "

Vergine obbediente "

Vergine penitente "

Vergine fedele "

Vergine del silenzio "

Vergine del perdono "

Vergine dell' attesa "

Donna esule "

Donna paziente "

Donna coraggiosa "

Donna del dolore "

Donna della Nuova Alleanza "

Donna della speranza "

Novella Eva "

Strumento di redenzione "

Serva della riconciliazione "

Difesa degli innocenti "

Coraggio dei perseguitati "

Fortezza degli oppressi "

Speranza dei peccatori "

Consolazione degli afflitti "

Rifugio dei miseri "

Conforto degli esuli "

Sostegno dei deboli "

Sollievo degli infermi "

Regina dei martiri "

Gloria della Chiesa "

Vergine della Pasqua "

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.

Abbi pietà di noi.

Prega per noi, santa Vergine Addolorata. E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

O Dio, tu che hai voluto che la vita della Vergine fosse segnata dal mistero del dolore; concedici, ti preghiamo, di camminare con lei sulla via della fede e di unire le nostre sofferenze alla Passione di Cristo perché diventino occasione di grazia e strumento di salvezza. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

ALLA MADONNA DELLA PIETÀ

Vergine santissima addolorata, che piangi sulle sventure a noi imminenti, per quel Gesù deposto sulle tue ginocchia, morto per nostro amore, abbi di noi pietà. Accendi in noi sentimenti di compunzione e di dolore, affinché detestando le nostre colpe, siamo liberati dai minacciati castighi e fatti degni di celesti favori.

Maria, proteggi noi, le nostre famiglie, i nostri interessi; preservaci, pietosa, da ogni pericolo, soprattutto dal cadere nel peccato. Per Gesù Cristo Signor nostro.

Amen.

A MARIA ADDOLORATA PER OTTENERE UNA BUONA MORTE

Dolcissima Madre, che tante lacrime hai voluto versare sopra la Passione di Gesù e sopra i miei peccati, che ne furono la causa, io ti prego, a nome di ciascuna di queste tue amarissime lacrime, di assistermi in quel momento in cui si dovrà decidere la sorte importantissima della mia eterna salvezza.

Ricorda, mestissima Madre, come tra le tue lacrime, sotto la croce, fosti dichiarata mediatrice dei peccatori. In quell' ora di mio sommo bisogno, mostrati Madre misericordiosa, in modo che, ponendo l' anima tra le tue braccia, in quel momento il mio angelo custode possa dirmi: "Ecco tua Madre"; e confusi partano da me gli spiriti ribelli, mentre sentiranno dire a mia consolazione: "Donna ecco tuo figlio".

Se io sono il figlio delle tue lacrime, possa un giorno essere il figlio della tua gloria. Amen.

L’AVE MARIA ALL’ADDOLORATA

Ave Maria, piena di dolori, Gesù Crocifisso è con te;

Tu sei degna di compassione fra tutte le donne e degno di compassione

è il frutto del tuo seno,

Gesù.

Santa Maria, Madre di

Gesù Crocifisso,

ottieni a noi,

crocifissori del Figlio tuo, lacrime di sincero

pentimento,

adesso e nell' ora

della morte nostra.

Amen.

PREGHIERA RIPARATRICE

 

Una povera clarissa defunta apparve alla sua abadessa che pregava per lei e le disse: "Sono andata dritta al cielo perché, avendo recitato ogni sera questa preghiera, ho pagato tutti i miei debiti e sono stata preservata dal purgatorio".

 

Eterno Padre, per le mani di Maria addolorata, ti offro il Sacro Cuore di Gesù con tutte le sue sofferenze e con tutti i suoi meriti.

 

Per espiare tutti i peccati che ho commesso quest' oggi e durante la mia vita passata.

 

Gloria al Padre

 

Per purificare il bene che ho mal fatto quest' oggi e durante tutta la mia vita passata.

 

Gloria al Padre

 

Per supplire al bene che ho trascurato di fare quest' oggi e durante tutta la mia vita passata.

 

Gloria al Padre

 

Leggi tutto...

Madonna di Verdelais

Madonna di Verdelais

"Che sarebbe ora di me, se Tu, o Madre, non mi avessi chiamato e
impetrato tante misericordie? Se dunque Tu mi hai tanto amato, quando io
non ti amavo, quanto piu' debbo sperare dalla tua bonta' ora che ti amo?
Io ti amo, o Madre mia, e vorrei un cuore che ti amasse per tutti quelli
che non ti amano. Vorrei una lingua che valesse a lodarti per mille
lingue, per far conoscere a tutti la tua grandezza, la tua misericordia,
e l' amore con cui ami coloro che ti amano.
Se avessi ricchezze vorrei tutte impiegarle in tuo onore.
Se avessi sudditi vorrei renderli tutti tuoi amanti. Vorrei infine, per
Te e per la tua gloria, spender anche la vita stessa se bisognasse. Ti
amo dunque, o Madre mia, ma nello stesso tempo temo che io non ti ami:
poiche' sento dire che l' amore fa simili gli amanti alle persone amate.
Dunque s' io mi vedo a Te si' dissomigliante, e' segno che non ti amo. Tu
cosi' pura, io cosi' sozzo! Tu cosi' umile, io cosi' superbo! Tu cosi'
santa, io cosi' iniquo! Ma questo e' quello ch' hai da far Tu, o Maria:
poiche' mi ami, rendimi simile a Te. Tu gia' hai tutta la potenza di
mutare i cuori; prenditi dunque il mio e mutalo. Fa' vedere al mondo
quel che puoi a favor di coloro che Tu ami. Fammi santo, fammi degno tuo
figlio".
Amen. Ave Maria!
(S. Alfonso Maria De' Liguori)

 

Leggi tutto...

Lodi a Maria per il dono di Gesù

Lodi a Maria Vergine per il dono di Gesù

Estratto dalla Coroncina a Gesù Bambino

Di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori

 

Vergine santissima, grande regina del cielo e della terra, Madre di Gesù, Figlio di Dio, e Madre mia, benedico e venero il tuo grembo che portò il Redentore del mondo, le tue braccia che l' accolsero, il tuo seno che lo allattò, il tuo ardentissimo cuore che tanto l' amò. Ti supplico, per quanto ami Gesù, di ottenermi il vero amore di Dio e amore a te, grande Madre di Dio. Sicché 1 ' unico oggetto di tutti i miei desideri e di tutti gli amori miei sia Gesù, e, dopo Gesù, sii tu, dolcissima e amabilissima Madre mia.

 

Padre nostro. Ave Maria. Gloria al Padre

(3 volte in onore dei santi Cuori di Gesù. di Maria e Giuseppe).

 

Leggi tutto...

Litanie Varie

LITANIE LAURETANE

 

Signore pietà. Signore pietà

Cristo pietà. Cristo pietà

Signore pietà. Signore pietà

Cristo, ascoltaci Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici Cristo esaudiscici

 

Padre celeste, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio redentore del mondo, Dio abbi pietà di noi.

Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi.

Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi.

Santa Maria prega per noi

Santa Madre di Dio prega per noi

Santa Vergine delle vergini prega per noi

Madre di Cristo prega per noi

Madre della Chiesa prega per noi

Madre della divina grazia prega per noi

Madre purissima prega per noi

Madre castissima prega per noi

Madre sempre vergine prega per noi

Madre senza peccato prega per noi

Madre degna d' amore prega per noi

Madre ammirabile prega per noi

Madre del buon consiglio prega per noi

Madre del Creatore prega per noi

Madre del Salvatore prega per noi

Vergine prudentissima prega per noi

Vergine degna d’onore prega per noi

Vergine degna di lode prega per noi

Vergine potente prega per noi

Vergine clemente prega per noi

Vergine fedele prega per noi

Specchio di perfezione prega per noi

Modello di santità prega per noi

Sede della sapienza prega per noi

Fonte della nostra gioia prega per noi

Dimora dello Spirito Santo prega per noi

Tabernacolo dell’eterna gloria prega per noi

Modello di vera devozione prega per noi

Rosa mistica prega per noi

Gloria della stirpe di Davide prega per noi

Fortezza inespugnabile prega per noi

Splendore di gloria prega per noi

Arca dell' Alleanza prega per noi

Porta del cielo prega per noi

Stella del mattino prega per noi

Salute degli infermi prega per noi

Rifugio dei peccatori prega per noi

Consolatrice degli afflitti prega per noi

Aiuto dei cristiani prega per noi

Regina degli angeli prega per noi

Regina dei patriarchi prega per noi

Regina dei profeti prega per noi

Regina degli apostoli prega per noi

Regina dei martiri prega per noi

Regina dei confessori della Chiesa prega per noi

Regina delle vergini prega per noi

Regina di tutti i santi prega per noi

Regina concepita senza peccato prega per noi

Regina del rosario prega per noi

Regina della famiglia prega per noi

Regina assunta in cielo prega per noi

Regina della pace prega per noi

 

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LITANIE DELL' ADDOLORATA

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici. Cristo esaudiscici

Padre che sei nei cieli abbi pietà di noi

Figlio, redentore del mondo abbi pietà di noi

Spirito santo Paraclito abbi pietà di noi

Trinità santa, unico Dio abbi pietà di noi

Madre del Crocifisso prega per noi

Madre dal cuore trafitto prega per noi

Madre del Redentore . prega per noi

Madre dei redenti prega per noi

Madre dei viventi prega per noi

Madre dei discepoli prega per noi

Vergine obbediente prega per noi

Vergine offerente prega per noi

Vergine fedele prega per noi

Vergine del silenzio prega per noi

Vergine del perdono prega per noi

Vergine dell' attesa prega per noi

Donna esule prega per noi

Donna forte prega per noi

Donna intrepida prega per noi

Donna del dolore prega per noi

Donna della nuova alleanza prega per noi

Donna della speranza prega per noi

Novella Eva prega per noi

Socia del Redentore prega per noi

Serva della riconciliazione prega per noi

Difesa degli innocenti prega per noi

Coraggio dei perseguitati prega per noi

Fortezza degli oppressi prega per noi

Speranza dei peccatori prega per noi

Consolazione degli afflitti prega per noi

Rifugio dei miseri prega per noi

Conforto degli esuli prega per noi

Sostegno dei deboli prega per noi

Sollievo degli infermi prega per noi

Regina dei martiri prega per noi

Gloria della Chiesa prega per noi

Vergine della Pasqua prega per noi

 

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

 

 

LITANIE BIBLICHE

 

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci

Santa Maria, Madre di Dio prega per noi

Novella Eva prega per noi

Madre dei viventi prega per noi

Stirpe di Abramo prega per noi

Erede della promessa prega per noi

Germoglio di lesse prega per noi

Figlia di Sion prega per noi

Terra vergine prega per noi

Scala di Giacobbe prega per noi

Roveto ardente prega per noi

Tabernacolo dell' Altissimo prega per noi

Arca dell' Alleanza prega per noi

Sede della Sapienza prega per noi

Città di Dio prega per noi

Porta orientale prega per noi

Fonte di acqua viva prega per noi

Aurora della salvezza prega per noi

Gioia di Israele prega per noi

Gloria di Gerusalemme prega per noi

Onore del nostro popolo prega per noi

Vergine di Nazaret prega per noi

Vergine piena di grazia prega per noi

Vergine adombrata dallo Spirito prega per noi

Vergine partoriente prega per noi

Serva del Signore prega per noi

Serva della Parola prega per noi

Serva umile e povera prega per noi

Sposa di Giuseppe prega per noi

Benedetta fra le donne prega per noi

Madre di Gesú prega per noi

Madre dell' Emmanuele prega per noi

Madre del Figlio di Davide prega per noi

Madre del Signore prega per noi

Madre dei discepoli prega per noi

Madre sollecita nella Visitazione prega per noi

Madre gioiosa a Betlemme prega per noi

Madre offerente al Tempio prega per noi

Madre esule in Egitto prega per noi

Madre trepida a Gerusalemme prega per noi

Madre provvida a Cana prega per noi

Madre forte al Calvario prega per noi

Madre orante nel Cenacolo prega per noi

Donna della nuova Alleanza prega per noi

Donna vestita di sole prega per noi

Donna coronata di stelle prega per noi

Regina alla destra del Re prega per noi

Beata perché hai creduto prega per noi

Beata perché hai fatto la volontà di Dio prega per noi

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

 

 

LITANIE DELLA LUMEN GENTIUM

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci

Santa Madre di Dio prega per noi

Figlia prediletta del Padre prega per noi

Madre del Verbo incarnato prega per noi

Tempio dello Spirito Santo prega per noi

Vergine scelta da tutta l' eternità prega per noi

Novella Eva prega per noi

Figlia di Adamo prega per noi

Figlia di Sion prega per noi

Vergine immacolata prega per noi

Vergine di Nazaret prega per noi

Vergine adombrata dallo Spirito prega per noi

Madre del Signore prega per noi

Madre dell' Emmanuele prega per noi

Madre di Cristo prega per noi

Madre di Gesú prega per noi

Madre del Salvatore prega per noi

Socia del Redentore prega per noi

Tu che hai accolto la Parola prega per noi

Tu che hai dato al mondo la Vita prega per noi

Tu che hai presentato Gesú al Tempio prega per noi

Tu che hai mostrato Gesú ai Magi prega per noi

Tu che hai allietato la mensa di Cana prega per noi

Tu che hai collaborato all' opera di salvezza prega per noi

Tu che hai sofferto presso la Croce prega per noi

Tu che hai implorato il dono dello Spirito prega per noi

Madre dei viventi prega per noi

Madre dei fedeli prega per noi

Madre di tutti gli uomini prega per noi

Eletta tra i poveri del Signore prega per noi

Umile ancella del Signore prega per noi

Serva della Redenzione prega per noi

Pellegrina nel cammino della fede prega per no

Vergine dell' obbedienza prega per noi

Vergine della speranza prega per noi

Vergine dell' amore prega per noi

Modello di santità prega per noi

Membro eminente nella Chiesa prega per noi

Immagine della Chiesa prega per noi

Madre della Chiesa prega per noi

Avvocata nostra prega per noi

Aiuto dei cristiani prega per noi

Soccorso dei poveri prega per noi

Mediatrice di grazia prega per noi

Assunta alla gloria celeste prega per noi

Glorificata nel corpo e nell' anima prega per noi

Esaltata sopra gli angeli e i santi prega per noi

Regina dell' universo prega per noi

Segno di consolazione prega per noi

Segno di sicura speranza prega per noi

Segno della gloria futura prega per noi

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

LITANIE DI MARIA REGINA

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci

Santa Maria prega per noi

Santa Madre di Dio prega per noi

Santa Vergine delle vergini prega per noi

Figlia prediletta dal Padre prega per noi

Madre di Cristo re dei secoli prega per noi

Gloria dello Spirito Santo prega per noi

Vergine figlia di Sion prega per noi

Vergine povera e umile prega per noi

Vergine mite e docile prega per noi

Serva obbediente nella fede prega per noi

Madre del Signore prega per noi

Cooperatrice del Redentore prega per noi

Piena di grazia prega per noi

Fonte di bellezza prega per noi

Tesoro di virtù e sapienza prega per noi

Frutto primo della redenzione prega per noi

Discepola perfetta di Cristo prega per noi

Immagine purissima della Chiesa prega per noi

Donna della nuova alleanza prega per noi

Donna vestita di sole prega per noi

Donna coronata di stelle prega per noi

Signora di bontà immensa prega per noi

Signora del perdono prega per noi

Signora delle nostre famiglie prega per noi

Letizia del nuovo Israele prega per noi

Splendore della santa Chiesa prega per noi

Onore del genere umano prega per noi

Avvocata di grazia prega per noi

Ministra della pietà divina prega per noi

Aiuto del popolo di Dio prega per noi

Regina dell' amore prega per noi

Regina di misericordia prega per noi

Regina della pace prega per noi

Regina degli angeli prega per noi

Regina dei patriarchi prega per noi

Regina dei profeti prega per noi

Regina degli Apostoli prega per noi

Regina dei martiri prega per noi

Regina dei confessori della fede prega per noi

Regina delle vergini prega per noi

Regina di tutti i santi prega per noi

Regina concepita senza peccato prega per noi

Regina assunta in cielo prega per noi

Regina della terra prega per noi

Regina del cielo prega per noi

Regina dell' universo prega per noi

Agnello di Dio,

che togli í peccati del mondo perdonaci, Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo ascoltaci, Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi

 

 

LITANIE DI SANTA MARIA DELLA SPERANZA

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

 

Santa Maria della speranza prega per noi

Santa Maria del cammino prega per noi

Santa Maria della luce prega per noi

Pienezza di Israele prega per noi

Profezia dei tempi nuovi prega per noi

Aurora del mondo nuovo prega per noi

Madre di Dio prega per noi

Madre del Messia liberatore prega per noi

Madre dei redenti prega per noi

Madre di tutte le genti prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Vergine del silenzio prega per noi

Vergine dell' ascolto prega per noi

Vergine del canto prega per noi

Serva del Signore prega per noi

Serva della Parola prega per noi

Serva della redenzione prega per noi

Serva del Regno prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

 

Discepola di Cristo prega per noi

Testimone del Vangelo prega per noi

Sorella degli uomini prega per noi

Inizio della Chiesa prega per noi

Madre della Chiesa prega per noi

Modello della Chiesa prega per noi

Immagine della Chiesa prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Maria, benedetta fra le donne prega per noi

Maria, dignità della donna prega per noi

Maria, grandezza della donna prega per noi

Donna fedele nell' attesa prega per noi

Donna fedele nell' impegno prega per noi

Donna fedele nella sequela prega per noi

Donna fedele presso la croce prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Primizia della Pasqua prega per noi

Splendore della Pentecoste prega per noi

Stella dell' evangelizzazione prega per noi

Presenza luminosa prega per noi

Presenza orante prega per noi

Presenza accogliente prega per noi

Presenza operante prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Speranza dei poveri prega per noi

Fiducia degli umili prega per noi

Sostegno degli emarginati prega per noi

Sollievo degli oppressi prega per noi

Difesa degli innocenti prega per noi

Coraggio dei perseguitati prega per noi

Conforto degli esuli prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Voce di libertà prega per noi

Voce di comunione prega per noi

Voce di pace prega per noi

Segno del volto materno di Dio prega per noi

Segno della vicinanza del Padre prega per noi

Segno della misericordia del Figlio prega per noi

Segno della fecondità dello Spirito prega per noi

Tutti: Santa Maria della speranza

illumina il nostro cammino

Cristo, Signore della storia abbi pietà di noi

Cristo, Salvatore dell' uomo abbi pietà di noi

Cristo, speranza del creato abbi pietà di noi

 

 

 

LITANIE MONFORTANE

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Santa Maria prega per noi

Figlia prediletta del Padre prega per noi

Madre ammirabile del Figlio prega per noi

Sposa fedele dello Spirito Santo prega per noi

Tempio della Santissima Trinità prega per noi

Capolavoro dell' Altissimo prega per noi

Prodigio dell' Onnipotenza prega per noi

Vivente stampo di Dio prega per noi

Paradiso di Dio prega per noi

Riposo di Dio prega per noi

Mirabile eco di Dio prega per noi

Altare di Dio prega per noi

Vivo tempio di Dio prega per noi

Mistica città di Dio prega per noi

Figlia del Re dei re prega per noi

Paradiso del nuovo Adamo prega per noi

Madre della divina Sapienza prega per noi

Signora dell' incarnata Sapienza preg per noi

Trono regale dell' eterna Sapienza prega per noi

Madre del puro amore prega per noi

Madre dei viventi prega per noi

Madre e regina prega per noi

Madre di bontà prega per noi

Regina dei cuori prega per noi

Fedele a Dio e agli uomini prega per noi

 

Inesauribile tesoro del Signore prega per noi

Abisso di grazia prega per noi

Sacra calamita prega per noi

Colonna imbattibile prega per noi

Ancora inamovibile prega per noi

Albero della vera vita prega per noi

Oratorio di ogni preghiera prega per noi

Ostensorio sacro prega per noi

Lampada sempre accesa prega per noi

Asilo di misericordia per tutti prega per noi

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

 

 

LITANIE A MARIA FIGLIA DEL NOSTRO POPOLO

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

 

 

Vergine, Madre di Cristo guida il nostro cammino

Vergine, Madre della Chiesa guida il nostro cammino

Vergine, Madre degli uomini guida il nostro cammino

Figlia del nostro popolo illumina la nostra vita

Compagna del nostro cammino illumina la nostra vita

Sorella dei credenti illumina la nostra vita

Profezia dei tempi nuovi donaci il tuo Figlio

Presenza viva nella storia donaci il tuo Figlio

Segno di gloria futura donaci il tuo Figlio

Vergine di Nazaret guida il nostro cammino

Sposa di Giuseppe guida il nostro cammino

Custode della Parola guida il nostro cammino

Vergine dal cuore semplice illumina la nostra vita

Donna dal cuore puro illumina la nostra vita

Madre del cuore trafitto illumina la nostra vita

Madre che ci consoci donaci il tuo Figlio

Madre che ci ascolti donaci il tuo Figlio

Madre che ci comprendi donaci il tuo Figlio

 

Madre presso la croce guida il nostro cammino

Madre dei discepoli guida il nostro cammino

Madre di coloro che soffrono guida il nostro cammino

Speranza degli oppressi illumina la nostra vita

Fiducia ei poveri illumina la nostra vita

Sollievo degli afflitti illumina la nostra vita

Sorgente della gioia donaci il tuo Figlio

Fonte della luce donaci il tuo Figlio

Dimora della vita donaci il tuo Figlio

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, perdonaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi


 

 

LITANIE A MARIA NOSTRA MADRE

 

 

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà Signore, pietà

 

Maria, madre di Cristo, luce delle genti prega per no

Maria, madre di Cristo, sposo della Chiesa

Maria, sostegno e difesa di quanti ti invocano

Maria, nostra sorella e madre premurosa

Maria, causa della nostra letizia

Maria, donna guidata dallo Spirito santo

Maria, madre del buon consiglio

Maria, madre dei fedeli che conduci alla carità perfetta

Maria, madre e maestra dei fedeli

Maria, madre di Cristo fonte d' acqua viva

Maria, madre dispensatrice di grazia

Maria, madre di misericordia

Maria, madre di riconciliazione e di pace

Maria, madre di protezione

Maria, madre di intercessione

Maria, madre e socia del Redentore

Maria, che hai preannunziato la gioia al mondo intero

Maria, che hai dato alla luce l' Autore della grazia

Maria, segno di sicura speranza

Maria, difesa della nostra fede

 

Maria, madre dell' unità dei credenti

Maria, che con il tuo esempio ci attiri a Cristo

Maria, che ci richiami sul giusto cammino

Maria, che per le tue preghiere ci ottieni il perdono

Maria, sicuro rifugio nei pericoli della vita

Agnello di Dio,

che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore

Agnello di Dio,

che togli i peccati del mondo, ascoltaci, Signore

Agnello di Dio,

che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

 

 

 

 

LITANIE A SANTA MARIA

 

Signore pietà Signore pietà

Cristo pietà Cristo pietà

Signore pietà Signore pietà

Cristo ascoltaci Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici Cristo esaudiscici

Padre celeste, Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, Dio abbi pietà di noi

Santa Trinità, Unico Dio abbi pietà di noi

Santa Maria, speranza dei miseri prega per noi

Santa Maria, Madre di Cristo santissima. prega per noi

Santa Maria, Vergine Madre di Dio prega per noi

Santa Maria, Madre intatta prega per noi

Santa Maria, Madre inviolata prega per noi

Santa Maria, Vergine delle vergini prega per noi

Santa Maria, Vergine perenne prega per noi

Santa Maria, ripiena della grazia di Dio prega per noi

Santa Maria, Figlia dell' eterno Re prega per noi

Santa Maria, Madre dI Cristo prega per noi

Santa Maria, tempio dello Spirito Santo prega per noi

Santa Maria, tempio del Signore prega per noi

Santa Maria, gloria di Gerusalemme prega per noi

Santa Maria, letizia d’Israele prega per noi

Santa Maria, figlia di Dio prega per noi

Santa Maria, amatissima sposa di Cristo prega per noi

Santa Maria, stella del mare prega per noi

Santa Maria, speranza dei peccatori prega per noi

Santa Maria, d' ogni onore degnissima.. prega per noi

Santa Maria, ripiena d' ogni dolcezza prega per noi

Santa Maria, porta della celeste vita prega per noi

Santa Maria, porta serrata e aperta prega per noi

Santa Maria, rosa che mai sfiorisce prega per noi

Santa Maria, più preziosa d' ogni cosa pura prega per noi

Santa Maria, più desiderabile d' ogni tesoro prega per noi

Santa Maria, più sublime del cielo prega per noi

Santa Maria, più candida degli Angeli prega per noi

Santa Maria, letizia degli Arcangeli prega per noi

Santa Maria, esultanza di tutti i Santi prega per noi

Santa Maria, onore, lode e gloria nostra prega per noi

 

Agnello di Dio>che togli i peccati del mondo,             perdonaci Signore

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,             ascoltaci Signore

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,             abbi pietà di noi

 

 

 

 

LITANIE A MARIA MADRE DELLA CHIESA

 

 

Signore, pietà                                  Signore, pietà

Cristo, pietà                                     Cristo, pietà                

Signore, pietà                                   Signore, pietà

Maria, Madre della Chiesa,            che ci aiuti a compiere la volontà del Padre prega per noi

Maria, Madre della Chiesa,            che ci aiuti a trovare il Signore

Maria, Madre della Chiesa,            che ci aiuti a riconciliarci con il fratello

Maria, Madre della Chiesa,            che ci aiuti nella ricerca dell' unico bene necessario

Maria, Madre della Chiesa,            che ci guidi al vero rinnovamento dello spirito

Maria, Madre della Chiesa,            che ci chiedi di ascoltare la Parola dell' amato Figlio

Maria, Madre della Chiesa,            che ci chiedi di essere saldi nella fede

Maria, Madre della Chiesa,            che ci guidi a progredire nel cammino verso il Signore

Maria, Madre della Chiesa,             che ci guidi attraverso le esperienze della vita

Maria, Madre della Chiesa,            che ci aiuti a piacere a Dio sommo bene

Maria, Madre della Chiesa,            che ci inviti a vivere la stessa carità del tuo Figlio

Maria, Madre della Chiesa,            <che ci aiuti a essere perseveranti nel servizio di Dio

Maria, Madre della Chiesa,            che ci vuoi tutti attirati a Cristo innalzato da terra

Maria, Madre della Chiesa,            che intercedi perché otteniamo l' eredità promessa

Maria, Madre della Chiesa,            che ci guidi alla libertà che Cristo ci ha conquistato

Maria, Madre della Chiesa,            che intercedi perché gustiamo la dolcezza del perdono

Maria, Madre della Chiesa,            che ci guidi a essere nel mondo testimoni della redenzione

Maria, Madre della Chiesa,            che ci guidi a Cristo, nostro Messia e Signore

Maria, Madre della Chiesa,            che intercedi perché giungiamo alla gloria della risurrezione

     

Agnello di Dio,                                che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore

Agnello di Dio,                                che togli i peccati del mondo, ascoltaci Signore

Agnello di Dio,                                che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

.

Leggi tutto...

Invocazione a Maria

INVOCAZIONE A MARIA

Maria, tu che hai detto,

nel tuo cantico di lode al Padre:

"Hai ricolmato di beni gli affamati,

hai rimandato i ricchi a mani vuote",

guarda a questo mondo

che è ancora diviso, affamato, preoccupato

del suo avvenire e dell' avvenire dei suoi figli.

Tu che hai glorificato

colui che ricolma di beni gli affamati,

aiuta ciascuno di noi ad essere

promotore dello sviluppo dei popoli,

della giustizia tra le nazioni,

ad essere servitore della pace

tra tutti gli uomini.

Suscita, Maria, nell' umanità

desideri e propositi di pace,

e per questo suscita desideri

di giustizia e di perdono,

suscita capacità di dono e di servizio.

Con il tuo aiuto, o Maria,

non temiamo le sofferenze,

le difficoltà e i momenti oscuri e difficili,

purché l' umanità arrivi al duemila

nella pace e nella giustizia.

Non temeremo perchè ci doniamo a te,

ci lasceremo condurre da te

e il tuo cuore immacolato ci ispirerà

e ci donerà vittoria. Amen.

Leggi tutto...

Introduzione sezione Madre di Dio

Introduzione

Ti lodo Signore, perché il cielo e la terra sono pieni delle tue meraviglie, perché Tu o tre volte Santo hai tenuto nascoste queste cose agli intelligenti ed ai sapienti e nella tua infinita bontà ti sei compiaciuto di rivelarle ai piccoli i quali con cuore puro posso accogliere i tuoi messaggi. Inoltre ti ringrazio Signore della Santa Madre Chiesa perché come la tua Santa Madre Maria non si stanca di indicare la via e in tutto come Lei ci dice "Fate quello che Lui vi dirà"(Gv 2, 5). Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sull’importanza di Maria nel piano salvifico di Dio sull’umanità basterà evidenziare come essa sia sempre stata presente nella cristianità. Nel "Simbolo Apostolico" redatto intorno agli ultimi decenni del II secolo dopo Cristo si recita " il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine". Se la Madre di Dio non avesse tale importanza, e fosse come è ritenuto da qualcuno, soltanto un mero strumento, un involucro buono soltanto a fornire la sostanza umana, non vi sarebbe alcuna ragione che ogni buon cristiano recitasse questa formula di fede ribadendo la maternità di Maria, la sua verginità ed il concepimento del Signore nello Spirito Santo.

Di questo piano salvifico dove Maria ci fa da maestra per aiutarci ad arrivare più facilmente al Nostro Signore Gesù c’è ne parla chiaramente la Scrittura.

 

Cominciamo subito dal passo dell’Incarnazione. "Entrando da lei, disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te». A queste parole ella rimase turbata e si domandava che senso avesse un tale saluto. L' angelo le disse: "Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell' Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine".

Allora Maria disse all' angelo: "Come è possibile? Non conosco uomo". Le rispose l' angelo: "Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell' Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio. Vedi: anche Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia, ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei, che tutti dicevano sterile: nulla è impossibile a Dio". Allora Maria disse: "Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto". E l' angelo partì da lei. (LC 1,28-38).

"Piena di Grazia" un appellativo che rivela quanto Maria fosse gradita al Signore ancora prima che pronunciasse il suo FIAT. Il passo è ricco di particolari come questo, tutti importantissimi, che però a volte distraggono l’attenzione da un aspetto altrettanto importante. Gregorio il Taumaturgo(m. intorno al 270 D.C.) ci insegna che Maria è stata sempre considerata dalla Chiesa come colei che ha reso possibile la venuta della Trinità nel mondo. L’aspetto importante è proprio questo, la visione d’insieme che coinvolge tutti i membri della Santissima Trinità. Il Padre che manda la Grazia, il Figlio che accoglie la questa Grazia(s’Incarna), lo Spirito Santo che riempie di Grazia.

Maria è pertanto Figlia del Padre, Madre del Figlio e Sposa dello Spirito Santo.

 

FIGLIA DEL PADRE

"Come potrebbe sussistere una cosa, se tu non vuoi? O conservarsi se tu non l`avessi chiamata all`esistenza?"( Sap 11,25). L' onnipotente Signore, prima che l' uomo cadesse nel peccato pensò subito, se così si può dire applicando un metro umano, a suo Figlio Gesù quale mezzo per cancellare tale colpa e a Colei che lo avrebbe dovuto generare "nella pienezza dei tempi", perché, attraverso la piena cooperazione di lei, il tempo stesso fosse redento. Ecco da dove viene fuori il saluto dell’angelo che risuona ancora oggi sino a noi "Piena di Grazia". La Vergine Maria fu allora creata, figlia Immacolata del Padre, nel pensiero eterno di Dio, nel cuore stesso della Trinità Santissima, perché il Padre la potesse offrire quale madre del Figlio suo, così che, il sacrificio redentore del Figlio fosse da lei pienamente abbracciato. E’ infatti anche lei sotto la croce nel guardare e quel Figlio in agonia prendendo parte a quel terribile dolore. Inoltre questa generazione di Maria nella Santissima Trinità pone e spiega il brano biblico Genesi 3, 14-15.

 

MADRE DEL FIGLIO

E’ grande il Nostro Signore, proprio perché nella sua infinità bontà vuole confondere i superbi e i grandi della terra per donarsi ai piccoli. Proprio per questo glorificò se stesso dipendendo da una umile vergine d’Israele nella sua concezione, nella sua nascita, nella presentazione al tempio, nella vita nascosta, nell’inizio del suo ministero nelle nozze di Cana di Galilea e nella sua stessa morte quando ella fu presente sotto la croce generando tutta l’umanità nello straziante parto del calvario.

 

SPOSA DELLO SPIRITO SANTO

Così "Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell' Altissimo

“ Lc 1, 35 . E’ nella pienezza dei tempi che il Signore inviò l’Arcangelo Gabriele ad annunciare a Maria di divenire la madre del Messia annunciato nelle scritture. Con il suo Fiat Maria accolse lo Spirito Santo che generò in lei il Salvatore. Con quel "SI" la vergine è divenuta sposa dello Spirito Santo e tabernacolo di Gesù quella "fonte di acqua viva" da cui ogni uomo beve ed attinge per la propria salvezza. Grazie Maria.

 

Dove possiamo trovare gli elementi giusti per guardare a Maria come la prima discepola di Cristo. Il vangelo di Giovanni è sicuramente il più adatto. Al vangelo di Giovanni è associato il simbolo dell’aquila, questo perché tale vangelo a differenza degli altri tre è quello maggiormente intriso di aspetti teologici riguardanti il Cristo, mentre gli altri tre rimangono legati alla terra, con il vangelo di Giovanni possiamo spiccare il volo a dorso di un aquila nel tentativo di mirare i misteri di Dio.

"Era presente la madre di Gesù." Con questo branoinizia la vasta inclusione mariana; ossia tutto il Vangelo di S. Giovanni è chiuso fra due estremi mariani:

- Maria alle nozze di Cana;

- Maria sotto la Croce. 

È importante che Giovanni non chiama mai la Madonna con il suo nome comune, Maria; dice sempre: «Madre di Gesù». Oppure: «Donna»; Maria è la vera donna. Tanto più la donna è santa, tanto più è donna. Il brano delle nozze di Cana è piuttosto controverso ed in esso sono contenuti molti misteri, come del resto in tutto il Vangelo di Giovanni. "Tre giorni dopo, ci fu uno sposalizio a Cana di Galilea e c' era la madre di Gesù. Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli.

Nel frattempo, venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno più vino». E Gesù rispose: «Che ho da fare con te, o donna? Non è ancora giunta la mia ora». La madre dice ai servi: «Fate quello che vi dirà». (Gv 2, 1-5). Perché Gesù rispose in questa maniera a sua Madre. Perché proprio lui che è il Signore dell’Ordine sembra qui dare una risposta fuori d’ordine. Maria è la Madre di Dio e questa è certamente una realtà inconfutabile, ma occorre aggiungere che è la madre della umanità di Gesù non della sua Divinità. Gesù sembra risponderle così proprio secondo questa affermazione "che cosa c’è fra me e te o donna?", non ti riconosco come madre della mia Divinità, ma nello stesso tempo aggiunge, "non è ancora arrivata la mia ora". Di quale ora parla Gesù? E’ forse stato spinto da Maria ad intraprendere prematuramente il suo Ministero? E’ stato spinto da Maria ad abbracciare la vita pubblica prima del tempo stabilito? Certamente no! Con quella frase Gesù si riferisce al Calvario, si riferisce all’ora in cui diede spontaneamente la sua vita per la salvezza della umanità, si riferisce all’ora in cui agonizzante appeso alla croce aprendo gli occhi riconobbe sua Madre " Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco il tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco la tua madre!». E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa. (Gv 19, 26-27).

Perché allora pur non riconoscendola quale madre della sua Divinità le accordò quel miracolo che ella richiedeva per la sua Divinità? La risposta è semplice. Maria la "Piena di Grazia" colei che "serbava tutte queste cose nel suo cuore" riconobbe per prima suo Figlio come segno di salvezza del suo popolo divenendo discepola perfetta con le parole "Fate quello che Lui vi dirà". Il brano del capito 19 del Vangelo di Giovanni che abbiamo da poco esposto, inoltre ci parla chiaramente della missione di Maria nei confronti della umanità. Immaginiamo di essere al posto di Gesù appesi ad una croce. Siamo carichi di dolore, le membra tutte gridano di dolore e spesso cadiamo dallo stato conscio a quello inconscio. Ad un tratto, in uno sprazzo di vitalità ci accorgiamo che nostra madre è ai nostri piedi ad assisterci in questa terribile ora e li accanto c’è il nostro migliore amico. Siamo essere umani, sappiamo che entro breve sarà finita. Nostra madre e li che ci guarda, noi siamo stati sino ad adesso il suo sostentamento, dal momento che nostro padre è morto prima di noi, e nell’agonia della morte le diciamo "Donna ecco tuo figlio". Ma come?! Nella nostra piccola ottica umana noi che stiamo morendo sulla croce diciamo a nostra madre di accogliere un estranio nella propria famiglia? Forse non dovrebbe essere proprio il contrario? Non dovremmo dire al nostro amico"Io sto morendo, bada tu a mia Madre".

E’ proprio per questo che il Vangelo di Giovanni è rappresentato con la figura di un’aquila perché con un parlare oscuro vuole rivelare faccende chiare. Il brano è chiaro, Gesù affida per primo Giovanni a sua Madre perché sua Madre in quel momento e per sempre è rivestita del ruolo di Madre dell’umanità. Da quel momento e per sempre risuona una sola ed una richiesta "Fate quello che Lui vi dirà". Tutte le apparizioni Mariane che avvengono incessantemente da qualche secolo a questa parte, oltre ad essere un antidoto contingente al veleno satanico non fanno altro che ribadire "Fate quello che Lui vi dirà". Possiamo concludere che Maria svolge un ruolo che è centrale nella storia della nostra salvezza; ciò è evidente in molti brani della Bibbia. Un ruolo che è centrale, ma che non è il centro!

Il "vero centro" della storia, per il popolo cristiano, è sempre e solo Cristo "potenza e sapienza di Dio" (1Cor 1,24).

 

 

 

Leggi tutto...

Inno Akàthistos

Inno Akàthistos

o Madre ci Dio, o intatta protettrice,

noi, tua città, salvati da terribili sciagure

eleviamo a Te inni di vittoria e di ringraziamento

Tu, che possiedi potenza invincibile,

liberaci da tutti i mali

e noi grideremo a Te; Gioisci Vergine Sposa.

1

Il più eccelso degli Angeli fu mandato dal cielo

per recare il "Gioisci" alla Madre di Dio.

Al suo incorporeo saluto

vedendoti, Signore, prendere corpo umano

attonito ad estatico stette acclamando a Lei così:

Gioisci per te la gioia risplenderà;

gioisci per te la maledizione cesserà;

gioisci resurrezione di Adamo caduto;

gioisci riscatto del pianto di Eva

Gioisci o Vetta inaccessibile ad umano intelletto,

gioisci o abisso imperscrutabile anche agli occhi degli Angeli.

Gioisci perchè Tu sei il trono del Re;

gioisci perché tu porti Colui che il tutto sostiene.

Gioisci o astro che il sole precorri;

gioisci o grembo del Dio fattosi uomo.

Gioisci per Te la creazione è rinnovata;

gioisci per Te il Creatore è baciato,

gioisci Vergine Sposa.

2

Sapendo la Santa dl essere casta

con fiducia a Gabriele dice:

"Il singolare tuo messaggio

all' anima mia incomprensibile appare;

infatti da inseminato concepimento una gravidanza predici,

acclamando: Alleluia.

3

La Vergine desiderando conoscere la misteriosa rivelazione

si rivolse al messaggero divino:

Come è possibile partorire un figlio

da seno puro? Dimmelo.

Ed Egli con riverenza a Lei rispose acclamando così:

Gioisci iniziata alla volontà ineffabile,

gioisci segretamente la più eccelsa di tutte.

Gioisci preludio dei prodigi di Cristo;

gioisci compendio delle sue verità.

Gioisci o scala celeste: per Te Dio discese;

gioisci o ponte che fai passare dalla terra al cielo.

Gioisci degli Angeli celebrato portento;

gioisci dei demoni terribile sconfitta.

Gioisci Tu che in modo indicibile generasti la Luce;

gioisci tu che a nessuno il come insegnasti.

Gioisci Tu che la sapienza dei saggi trascendi;

gioisci tu che illumini le menti dei credenti.

Gioisci Vergine Sposa.

4

La potenza dell’Altissimo adombro allora

l' inesperta di nozze perché concepisse

e rese fecondo il suo seno

quale soave campo a tutti

coloro che vogliono mietere salvezza cantando così:

Gioisci Vergine Sposa.

5

Maria, con il grembo gravido di Dio,

in fretta corse da Elisabetta,

e il piccolo di costei subito

riconosciuto il suo saluto esultò

e con salti come cantici lodava la madre di Dio:

Gioisci ramoscello dell’immarcescibile pianta;

gioisci possesso del frutto incorruttibile.

Gioisci Tu che coltivi il Coltivatore amico degli uomini;

gioisci Tu che hai generato l' autore dalla vita nostra.

Gioisci o campo che fai germogliare abbondanza di misericordie

gioisci o mensa che imbandisci pienezza di riconciliazioni

Gioisci perché tu prepari il porto delle anime;

gioisci perché tu fai rifiorire il prato delle delizie.

Gioisci incenso gradito di intercessione;

gioisci riconciliazione del mondo intero.

Gioisci benevolenza di Dio per gli uomini;

gioisci fiducia degli uomini in Dio.

Gioisci vergine Sposa

6

Avendo nell’intimo un uragano di opposti pensieri

il saggio Giuseppe era turbata:

sapendoti vergine

e ora sospettando un furtivo amore, o immacolata;

ma quando conobbe la concezione da Spirito Santo esclamò

l’Alleluia.

7

I pastori sentirono gli Angeli cantare

la venuta di Cristo nella carne

e correndo verso il Pastore,

lo contemplarono come Agnello innocente

nutrirsi al seno di Maria e inneggiando dissero:

Gioisci madre dell’Agnello e del Pastore;

gioisci ovile delle pecorelle spirituali

Gioisci difesa dei nemici invisibili

gioisci chiave delle porte del paradiso

Gioisci perché tu i cieli unisci alla terra,

gioisci perché con Cristo la creazione giubila

Gioisci,degli Apostoli voce perenne,

gioisci dei Martiri indomito coraggio

Gioisci della fede possente sostegno.

gioisci segno splendente di grazia.

Gioisci per te fu spogliato l’inferno;

gioisci per te di gloria siamo stati rivestiti.

Gioisci, Vergine Sposa.

8.

Osservando la stella che a Dio guidava, i Magi

ne seguirono lo splendore

e avendola come lucerna

con essa trovarono il Signore possente

e l’irraggiungibile raggiunto gioirono e a Lui cantarono:

L' Alleluia.

9

Contemplarono i figli dei Caldei nelle braccia dalla Vergine

Colui che con le mani gli uomini plasma;

e riconosciutolo quale Signore,

pur nelle sembianze di schiavo, premurosi

con doni l' adorarono e da Benedetta acclamarono:

Gioisci madre dell' astro che mai tramonta;

gioisci splendore di mistico giorno,

Gioisci tu la fucina dell' errore spegnesti;

gioisci tu gli iniziati alla Trinità custodisci.

Gioisci tu che dal trono il nemico degli uomini balzasti

gioisci tu che il Cristo Signore amante degli uomini mostrasti.

Gioisci tu che da barbara superstizione riscatti;

gioisci tu che dalle opere di corruzione liberi.

Gioisci tu che il culto del fuoco hai distrutto;

gioisci tu delle passioni la fiamma estingui.

Gioisci dei credenti guida di saggezza;

gioia di tutte le genti.

Gioisci Vergine Sposa.

10

Divenuti araldi divini, i Magi

ritornarono a Babilonia

realizzando così la tua profezia

e a tutti proclamarono te, o Cristo,

incuranti di Erode che, da stolto, non fu capace di cantare

l' Alleluia.

11

Irradiando la luce del vero in Egitto

Tu le tenebre dell’errore scacciasti;

i suoi idoli, infatti, o Salvatore,

non sopportando la tua forza caddero;

e quanti furono liberati acclamarono alla Madre di Dio:

gioisci ristabilimento degli uomini;

gioisci disfatta dei demoni.

Gioisci tu che l' errore dell' inganno calpestasti,

gioisci tu che la frode degli idoli smascherasti.

Gioisci mare che hai sommerso l’intellettuale Faraone;

gioisci roccia che dissetasti gli assetati della Vita.

Gioisci colonna di fuoco che guidi chi è nelle tenebre;

gioisci riparo del mondo più ampio della nube.

Gioisci nutrimento sostitutivo della manna;

gioisci minestra di sante delizie.

Gioisci terra dalla promessa;

gioisci da te scorrono miele e latte.

Gioisci Vergine Sposa.

12

A Simeone prossimo a lasciare

questo mondo fallace

fosti dato come bambino

ma da lui fosti riconosciuto come il Dio perfetto.

Per questo, commosso dalla tua ineffabile sapienza, cantò

l' Alleluia.

13

Una creazione nuova rivelò il Creatore

apparendo fra noi da lui generati;

fiorito da seno incontaminato

lo custodì intatto quale era prima

e noi che contempliamo il prodigio lodiamo Lei acclamando:

Gioisci primizia di incorruttibilità;

gioisci corona di castità,

Gioisci immagine rifulgente di resurrezione;

gioisci tu degli angeli sveli la vita.

Gioisci, albero dai bei frutti: da te sono nutriti i fedeli;

gioisci albero dalle ombrose fronde che tutti ricopri.

Gioisci tu che generasti il redentore degli schiavi;

Gioisci tu che inteneristi con le preghiere il giusto giudice

gioisci perdono della moltitudine dei traviati

Gioisci veste di fiducia dei disarmati;

gioisci amore che vinci ogni desiderio

Gioisci Vergine Sposa.

14

L' inaudito parto ammirando, esuliamo dal mondo

volgendo al cielo la mente

l’Eccelso, infatti, per questo

sulla terra apparve umile uomo

volendo attrarre verso il cielo coloro che a Lui cantano

l' Alleluia.

15

Tutto era quaggiù e non solamente lassù

Era l’incomprensibile Verbo;

infatti fu un abbassarsi di Dio

e non un cambiamento di luogo

e nacque nel mondo da Vergine che aveva accolto Dio ed udiva ciò:

Gioisci confine di Dio sconfinato;

gioisci porta di sacro mistero.

Gioisci annuncio incerto per gli increduli;

gioisci sicura gloria dei fedeli.

Gioisci carro santissimo di Colui che è sopra i Cherubini;

gioisci dimora bellissima di Colui che e sopra i Serafini.

Gioisci tu che in uno i contrari concili;

gioisci tu che unisci verginità e parto.

Gioisci per te il paradiso fu riaperto;

gioisci per te la trasgressione fu sciolta.

Gioisci chiave del regno di Cristo;

gioisci speranza dei beni futuri.

Gioisci o Vergine Sposa.

16

Tutte le schiere degli Angeli si stupirono

per l' evento sublime della tua incarnazione;

l' inaccessibile, infatti; come Dio

vedevano a tutti farsi accessibile come uomo

e convivere con noi e ascoltare così da tutti

l' Alleluia.

17

I più eloquenti retori muti come pesci

vediamo dinanzi a Te, o Madre di Dio.

non riescono a dire come

restando vergine sei giunta a partorire;

ma noi, che ammiriamo il mistero, cantiamo così:

Gioisci sapienza della provvidenza divina;

gioisci vaso della eterna sapienza.

Gioisci tu che rendi ignoranti i filosofi;

gioisci tu che sottrai le parole agli eloquenti.

Gioisci perché i più sottili ragionatori hai reso sciocchi;

gioisci perché gli iniziati dei miti sono svaniti.

Gioisci tu che degli Ateniesi le astuzie hai distrutto;

gioisci tu che riempi dei pescatori le reti.

Gioisci tu che trai fuori dall’abisso dell’ignoranza;

gioisci tu che illumini molti nella conoscenza.

Gioisci barca di coloro che vogliono salvarsi;

gioisci porto di chi naviga nella vita

Gioisci Vergine Sposa.

18

Il Creatore dell' universo volendo salvare il mondo

In esso spontaneamente venne

e benché come Dio fosse Pastore

per noi apparve agnello come noi;

e come simile chiama il simile, come Dio ascolta

l’alleluia.

19

Difesa dei vergini Tu sei o Vergine Madre di Dio,

e di tutti coloro che a te ricorrono.

Il Creatore del cielo e della terra

ti fece immacolata

abitando nel tuo seno e insegnando a tutti cantare:

Gioisci colonna della verginità;

gioisci porta della salvezza.

gioisci inizio della nuova progenie;

gioisci dispensatrice dei beni divini.

Gioisci tu che hai dato La saggezza ai privi di senno;

gioisci tu che hai ridato la vita ai concepiti nell' onta.

Gioisci tu che annientasti il corruttore dei sentimenti,

gioisci tu che hai generato il seminatore della castità.

Gioisci tu talamo di nozze illibate;

gioisci tenda adattata al Signore

Gioisci o alma nutrice vergine;

gioisci tu che vesti come spose le anime sante.

Gioisci o Vergine Sposa.

20

Si svilisce ogni inno che tenti eguagliare

la pienezza delle tue infinite misericordie.

Anche se ti offrissimo, o Santo Re,

altrettanti salmi e odi

non faremmo mai cosa degna di quanto elargisti a quelli che ti cantano

l’Alleluia.

21

Contempliamo la Santa Maria

apparsa come lampada che porta la luce nelle tenebre:

acceso il fuoco divino

guida tutti alla divina conoscenza,

illuminando di splendore la mente, ed è lodata con questo canto:

Gioisci raggio del sole spirituale;

gioisci lampada della luce che non tramonta.

Gioisci folgore che rischiari le tenebre;

gioisci tu che come tuono atterrisci i nemici,

Gioisci perché tu fai sorgere la luce sfolgorante;

gioisci perché tu fai sgorgare il fiume che scorre abbondante.

Gioisci tu che sei il simbolo del lavacro;

gioisci tu che rimuovi la lordura del peccato.

Gioisci bacino che mondi la coscienza;

gioisci coppa che mesci esultanza.

Gioisci fragranza del profumo di Cristo;

gioisci della vita del mistico banchetto.

Gioisci Vergine Sposa.

22

Volendo fare grazia per i debiti antichi

colui che pagò il debito di tutti gli uomini

spontaneamente venne

presso coloro che avevano disertato la sua grazia

e lacerato il rescritto del debito da tutti ode cantare

l’Alleluia.

23

Inneggiando al tuo parto tutti noi ti cantiamo

quale tempio vivente, o Madre di Dio,

perché nel tuo seno prese dimora

il Signore che nella sua mano tutto sostiene.

Egli ti fece santa e ti rese gloriosa, insegnando a tutti a cantare:

Gioisci tenda di Dio e del Verbo;

gioisci santa più alta dai santi.

Gioisci tesoro inesauribile di vita;

gioisci arca dorata dello Spirito.

Gioisci diadema prezioso dei santi sovrani;

gioisci dei pii sacerdoti venerabile vanto.

Gioisci della Chiesa torre incrollabile;

gioisci indistruttibile muraglia dell' Impero.

Gioisci per te s' innalzano trofei;

gioisci per te i nemici sono sconfitti.

Gioisci farmaco per il mio corpo;

gioisci difesa dell’anima mia.

Gioisci Vergine Spose.

24

Madre degna di ogni canto, che desti alla luce

il Verbo più santo fra tutti i santi,

accogli ora l’offerta;

da ogni sventura libera tutti

e riscatta dal futuro castigo quelli che acclamano a te

l' Alleluia

 

Leggi tutto...

O Gloriosa Sovrana

O Gloriosa Sovrana

Questa preghiera alla Santa Vergine, è il primo canto che mormorarono le labbra del piccolo Antonio (quando ancora si chiamava Ferdinando), doveva rimanere il suo inno preferito. Egli la canterà sul cammino verso l' Umbria, la intonerà persino in mezzo alle sue più accese predicazioni per attirare l' attenzione dei suoi ascoltatori, essa ritornerà sulle sue labbra morenti nell' ora della dipartita verso il cielo e, sempre, il suo sguardo, come il suo sorriso, si commuoverà al caro ritornello della sua prima infanzia.

 

O gloriosa Sovrana, elevata al di sopra degli altri, Colui che vi ha creata, ha voluto, piccino, nutrirsi del vostro sacro latte.

Colui che fu avvinto dal peccato di Eva, voi lo rimettete col vostro frutto divino e, a quelli che implorano di entrare in cielo, voi aprite le porte. Voi siete l' entrata del palazzo del Re, e la porta splendente della dimora della luce, la vita è donata per mezzo della Vergine. Acclamate o nazioni riscattate!

Gloria a voi, Gesù che siete nato da1la Vergine, e gloria al Padre e allo Spirito Santo nei secoli eterni. Così sia.

Sant' Antonio da Padova

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS