Supplica a Dio Padre

Inserito in Preghiere Dio Padre.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
SUPPLICA A DIO PADRE

Padre santo, mio Creatore e mio Dio, tra le cui braccia sto per prendere il riposo di questa notte, non posso chiudere gli occhi al sonno senza prima raccomandarti i miei cari che soffrono in purgatorio. Mio dolce Padre, ricordati che quelle anime sono tue figlie, che ti hanno amato e ti amano sopra ogni cosa, e tra le sofferenze del purgatorio, più che la liberazione dalle pene, sospirano di poterti finalmente vedere e di essere unite per sempre a te.

Ti prego, apri per loro le tue braccia paterne, chiamale a te. In espiazione dei loro peccati accetta da me l' offerta di tutti i meriti infiniti della vita, passione e morte di Gesù.

In questa notte intendo ripetere questa preziosa offerta ad ogni palpito del mio cuore.

0 Regina dell' universo, Santissima Vergine Maria, il cui potere ammirabile si estende anche al purgatorio, ti prego affinché fra le anime che provano i dolci effetti della tua materna protezione, vi siano anche quelle dei miei cari. Te le raccomando per quella spada di dolore che ti trapassò l' anima sotto la croce di Gesù morente.

De Profundis

Padre nostro

Ave Maria

L' eterno riposo

Cerca nei Video