Preghiera alla Madonna del Divino Amore

Inserito in Preghiere alla Madre di Dio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Preghiera alla Madonna del Divino Amore

VERGINE IMMACOLATA MARIA MADRE DEL DIVINO AMORE FATECI SANTI (indulgenza parziale)

 

O bella Vergine Immacolata Maria, Madre di Dio e Madre nostra, o Madonna del Divino Amore, a Te rivolgiamo la nostra fiduciosa preghiera per le grazie di cui abbiamo bisogno. Tutto Tu ci puoi ottenere, Tu che meritasti di sentirti salutare dall'Angelo di Dio: ave gratia piena! Sì, o Maria, veramente Tu sei piena di grazia, perché il Tuo celeste Sposo, lo Spirito Santo, col Suo Divino Amo­re, fin dalla Tua concezione è venuto in Te, Ti ha preser­vata dalla colpa e conservata immacolata; è ritornato sopra di Te nell'Annunciazione e Ti ha resa Madre di Gesù la­sciando intatta la Tua Verginità; su Te si è posato ancora nel giorno della Pentecoste, riempiendoti dei suoi sette doni, sicchè Tu sei tesoriera e fonte delle divine grazie. Tu dunque, Madre dolcissima del Divino Amore, ascol­ta le nostre suppliche: Grazia Madonna! Assicura all'Italia e al mondo la pace, fa' trionfare il Tuo Amore, proteggi il Papa, raduna nell'unità perfetta voluta dal Tuo Divin Figlio tutti i cristiani. Illumina con la luce del S. Vangelo coloro che ancora non credono, converti a Dio i poveri peccatori, dona anche a noi la forza per piangere i nostri peccati e vincere d'ora in poi le tentazioni, rischiaraci la mente per seguire sempre la via del bene, aprici alfine, o Maria, quando Dio ci chia­merà, la porta del Cielo.

Ed intanto, Tu che ci vedi gementi e piangenti in questa valle di lacrime, soccorrici nelle nostre miserie, conser­vaci la rassegnazione nelle inevitabili croci della vita, guarisci o Madre di grazia, le nostre infermità, ridona la salute ai malati che a Te ricorrono. Solleva, o Maria, e libera dalle loro pene le anime sante del Purgatorio, specialmente quelle affidate all'Opera dei Suffragi del Santuario e le vittime di tutte le guerre. Guarda maternamente e proteggi le opere del Tuo San­tuario del Divino Amore, e a noi Tuoi figli, concedi, dolcissima Madre, di poterti sempre lodare e che il nostro cuore sia tanto acceso del Divino Amore in vita, da porterne godere in eterno in Cielo. Amen.