Orazione di San Gregorio Papa a suffragio delle anime purganti

Inserito in Preghiere Purgatorio.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Orazione di San Gregorio Papa a suffragio delle anime purganti

1-0 Signore Gesù Cristo, questa orazione sia fatta a lode della Tua ultima agonia, di tutte te Tue piaghe, dei Tuoi dolori, dei sudori e delle pene che Tu soffristi sul Calvario per amore nostro. Ti prego di offrire tutto il Tuo sudore, il Tuo sangue, le Tue piaghe al Celeste Padre per i peccati commessi dall'anima di.....................
Padre nostro ...
Ave Maria ...
2-0 Signore Gesù Cristo, questa orazione sia fatta a lode della Tua ultima agonia, delle grandi pene, del martirio, e di tutto ciò che per noi hai sofferto, specialmente allorché il Tuo cuore si spezzò ... Ti prego di offrire il martirio e le pene Tue al Celeste Padre per
per tutti i peccati che ha commesso l'anima di................................
in pensieri, parole, opere ed omissioni.
Padre nostro... Ave Maria ...

3-0 Signore Gesù Cristo, questa orazione sia offerta in lode al grande amore che avesti per il genere umano e che Ti sforzò a venire dai Cielo in terra a patire pene, martirio e la morte stessa.
Ti prego per quell'amore con cui apristi il Paradiso all'uomo che col peccato l'aveva perduto, degnati offrire al Tuo Padre
Celeste i Tuoi meriti infiniti per liberare l'anima dì.................
da tutte le pene del Purgatorio.
Padre nostro ... Ave Maria ...
OFFERTA:
Amabilissimo mio Gesù, Ti offro l'anima
di.....................ed imploro sopra di lei ad uno ad uno, tutti i
momenti, i patimenti, le azioni, le virtù, i meriti, le suppliche, i sospiri e i gemiti della Tua vita santissima, Passione e morte penosissima sulla Croce, il Sacro Sangue che spargesti per la nostra salute e redenzione, con tutti i meriti del Tuo Cuore Divino, di Maria, di Giuseppe e di tutti i Santi.
Dopo aver recitato per un mese intero questa preghiera, anche quell'anima condannata in   Purgatorio fino ai giorno dei giudizio, lo stesso giorno verrà liberata.