Concili

Inserito in Formazione.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Preghiere Online - I Concili

 

I CONCILI

Il concetto religioso di concilio (dal latino concilium = riunione) è un'adunanza di vescovi della Chiesa Cattolica per la definizione e l'interpretazione ortodossa della dottrina, problemi di carattere morale e disciplinare e per la contemporanea confutazione di errori ed eresie.

Il concilio per eccellenza è quello "ecumenico" (o "universale") in quanto assemblea di tutti i vescovi della Chiesa cattolica. Esso è convocato e presieduto dal pontefice il quale dà anche al concilio l'impostazione relativa all'argomento da discutere e da definire e alla procedura da seguire. I primi otto concili della storia spesso furono convocati dagli imperatori (i cosiddetti cesaropapisti) in Oriente, poi, dopo il concordato di Worms (1122) la Chiesa rivendicò il diritto di elezione e investitura dei Vescovi e gli altri tredici concili si svolsero tutti in occidente.

Nome del Concilio (località) Pontefici e data Oggetto del concilio
  Niceno I(Nicea) Silvestro I
Anno 325
Consustanzialità del Figlio con il Padre. Contro Ario
  COSTANTINOPOLITANO I (Costantinopoli) Damaso I
Anno 381
Consustanzialità dello Spirito Santo con il Figlio e con il Padre. Contro Macedonio.
  EFESINO (Efeso) "Celestino l Anno 431 Cristo, Dio e uomo, è una sola persona; quindi Maria è Madre di Dio. Contro Nestorio.
  CALCEDONESE (Calcedonia) Leone I Magno Anno 451 Le due nature, umana e divina, di Gesù sono unite, ma non confuse, nell'unica persona del Cristo. Contro Eutiche.
  CASTANTINOPOLITANO II (Costantinopoli ) Virgilio Anno 553 Condanna degli scritti di tre nestoriani.
  COSTANTINOPOLITANO III o Trulliano (Cost.) Agatone-Leone II Anno 680-681 In Cristo sono due volontà, come due nature, in una sola persona. Contro il monotelismo
  NICENO II (Nicea) Adriano I Anno 787 Liceità dei culto delle immagini. Contro gli iconoclasti.
  COSTANTINOPOLITANO IV (Costantinopoli) Nicola I-Adriano II Anno 869-870 Riaffermazione dei primato del romano pontefice. Condanna dello scisma di Fozio.
  LATERANENSE I (Roma - San Giov. Lat.) Callisto II Anno 1123 Conferma dei concordato di Worms (1122) che regolava i rapporti fra Chiesa e Imperatore intorno al problema delle investiture: rivendicazione alla Chiesa dei diritto di elezione e investitura dei Vescovi.
  LATERANENSE II(Roma - San Giov. Lat.) Innocenzo II Anno 1139 Condanna dell'antipapa Anacleto II; sospensione della predicazione ed esilio di Arnaldo da Brescia; condanna di alcune eresie sui sacramenti del battesimo, cresima e matrimonio; canoni sulla disciplina del clero.
  LATERANENSE III (Roma - San Giov. Lat.) Alessandro III Anno 1179 Ratifica della pace col Barbarossa. Norme per l'elezione del Pontefice, sottratta al popolo e al clero romani e demandata ai cardinali. Condanna dei catari, dei patari e crociata contro gli albigesi.
  LATERANENSE IV (Roma - San Giov. Lat.) Innocenzo III Anno 1215 Professione di fede contro albigesi e valdesi. Condanna delle opere di Gioacchino da Fiore e Pietro Lombardo. Obbligo della confessione annuale e comunione pasquale. Decreto di nuova crociata.
  LIONESE I(Lione) Innocenzo IV Anno 1245 Condanna dell'Imperatore Federico II, come persecutore della Chiesa, dello Stato papale e come protettore dei Saraceni.
  LIONESE II(Lione) Papa Gregorio X Anno 1274 6 sessioni. Regolamento del conclave, unione coi Greci, crociata, 31 capitoli.
  VIENNESE(Vienne in Francia) Clemente V Anno 1311-1312 Soppressione dell'ordine dei templari. Condanna di alcune dottrine ereticali.Questione della povertà francescana. Decreti di riforma.
  DI COSTANZA(Costanza in Germania) Martino V Anno 1414-1418 Composizione dello scisma di Occidente, il « grande scisma ».Condanna di Giovanni Huss e di Giovanni Wycliffe.
  FIORENTINO (Basilea - Ferrara - Firenze) Eugenio IV Anno 1431-1443 Unione con la Chiesa greca e con quelle di altri riti orientali. Riforma della Chiesa
  LATERANENSE V (Roma - San Giov. Lat.) Giulio II Anno 1512-1517 Condanna del « Conciliabolo di Pisa » e della Prammatica Sanzione di Bourges. Definizione della personalità e immortalità dell'anima umana contro Pomponazzi. Decisioni di riforme varie senza risoluzione, però, di messa in pratica.
  TRIDENTINO (Trento) Paolo III
Giulio III
Pio IV
Anni 1545-1565
Condanna di Lutero e delle sue dottrine, di Zwin e di Calvino. Attuazione della Controriforma. Decreti di riforma della vita della Chiesa. Dottrina sulla Sacra Scrittura, sul peccato originale, sulla grazia e la giustificazione, sui sacramenti e sul sacrificio della messa, sul culto dei santi e delle immagini.
  VATICANO I (Roma, Vaticano) Pio IX
Anno 1869-1870
Definizione del dogma della infallibilità pontificia. Condanna degli errori moderni del materialismo e del razionalismo contro la fede e la rivelazione. Definizione su Dio creatore, sulla Chiesa.
  VATICANO II(Roma, Vaticano)
COSTITUZIONE CONCILIARE SACROSANCTUM CONCILIUM SULLA SACRA LITURGIA
COSTITUZIONE DOGMATICA DEI VERBUM SULLA DIVINA RIVELAZIONE
COSTITUZIONE PASTORALE GAUDIUM_ET SPES SULLA CHIESA NEL MONDO CONTEMPORANEO
COSTITUZIONE DOGMATICA LUMEN GENTIUM SULLA CHIESA
DECRETO AD GENTES SULL'ATTIVITA MISSIONARIA DELLA CHIESA
DECRETO APOSTOLICAM ACTUOSITATEM SULL'APOSTOLATO DEI LAICI
DECRETO CHRISTUS DOMINUS SULL'UFFICIO PASTORALE DEI VESCOVI
DECRETO INTER MIRIFICA SUGLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE SOCIALE
DECRETO OPTATAM TOTIUS SULLA FORMAZIONE SACERDOTALE
DECRETO ORIENTALIUM ECCLESIARUM SULLE CHIESE ORIENTALI CATTOLICHE
DECRETO PERFECTAE CARITATIS SUL RINNOVAMENTO DELLA VITA RELIGIOSA
DECRETO PRESBYTERORUM ORDINIS SUL MINISTERO E LA VITA SACERDOTALE
DECRETO UNITATIS REDINTEGRATIO SULL'ECUMENISMO
DICHIARAZIONE DIGNITATIS HUMANAE SULLA LIBERTA RELIGIOSA
DICHIARAZIONE GRAVISSIMUM EDUCATIONIS SULL'EDUCAZIONE CRISTIANA
DICHIARAZIONE NOSTRA AETATE SULLE RELAZIONI DELLA CHIESA CON LE RELIGIONI NON CRISTIANE
Giovanni XXIII
Paolo VI
Anni 1962-1965
Commissioni conciliari: a) per la Liturgia; b) teologica; c) dei vescovi e del governo delle diocesi; d) della disciplina del clero; e) delle Chiese orientali; f) delle Missioni; g) dell'apostolato dei laici; h) per la disciplina dei Sacramenti; i) per i religiosi; I) per i Seminari, gli studi e le scuole cattoliche; m) per gli affari straordinari.