Novena a san Gaetano

Inserito in Preghiere Santi di Dio.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

NOVENA IN ONORE DI SAN GAETANO

Padre della Provvidenza

PRIMO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia.

1. Gloriosissimo San Gaetano, che subito nato toste dalla vostra genitrice offerto in figlio a Maria Santissima; imploriamo la Vostra intercessione, presso la gran Madre di Dio, perché accetti e protegga quali figli tutti noi. Padre nostro, Ave, Gloria.

2. O gran Santo, che accettato in figlio dalla Santissima Vergine dimostraste fin da fanciullo così meravigliosa integrità di costumi, che tutti Vi chiamavano il Santo; otteneteci un contegno di vivere cristiano confacente al nostro stato, onde vicendevole sia fra di noi l' edificazione e il buon esempio. Padre nostro, Ave, Gloria.

3. Gloriosissimo, Santo, che Vi conservaste modello di angelica purità sicché ognuno Vi ammirava come Angelo in terra; inspirate in noi l' amore di sì bella virtù, onde in avvenire viviamo sempre puri, vegliando alla rigorosa custodia dei nostri sensi. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. O Signore, salva i figli che con il tuo sangue hai redento.

SECONDO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia

1. Gloriosissimo San Gaetano, che meritaste sin da fanciullo veder cambiati in fiori quei cibi da Voi destinati ai poveri; otteneteci da Dio sincera compassione e prontezza per, andare in soccorso dei bisognosi.

Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Gloriosissimo Santo, che con inesplicabile giubilo riceveste il sacro Crisma, onde faceste a tutti presagire il fervore, con cui dovevate

essere un giorno il difensore e propagatore della Fede; otteneteci spirito e prontezza a professare la santa Fede anche con lo spargimento del nostro sangue. Padre nostro, Ave, Gloria.

Gloriosissimo Santo, che tanto sospiraste nella Vostra tenera età per essere cibato del soavissino Pane degli Angeli; accendete in noi vivo desiderio di vivere spiritualmente uniti con Dio per virtù dell' Eucaristico cibo. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Getta il tuo affanno nel Signore e Lui ti conforterà.

TERZO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia

1. Gloriosissimo San Gaetano, che aveste dal Cielo dono sublime di orazione prolungata talvolta fino a continue otto ore: otteneteci fervore nel pregare, onde il nostro spirito gioisca di stare, per mezzo della preghiera,

unito a Dio.

Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Celeste Eroe, che meritaste conversare con i celesti abitatori pei meravigliosi rapimenti e le estasi di spirito; otteneteci intero distacco dalla terra, e ravvivate in noi la Fede della presenza di Dio in ogni luogo.

Padre nostro, Ave, Gloria.

3. Gloriosissimo Santo, che tanto foste fervoroso nell' adorare Gesù Sacramentato; comunicate a noi questa devota premura di visitare ogni giorno e di adorare profondamente Gesù nel Santissimo Sacramento dell' altare. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. O Signore, rendi puro il mio corpo e il mio cuore, per conquistare la vita eterna.

QUARTO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia.

1. Umilissimo San Gaetano, che chiedeste a Dìo restare sconosciuto a tutti anche dopo morte; fateci amare la vita nascosta ed otteneteci lume per conoscere le nostre miserie interne, a fine di umiliarci sempre innanzi a Dio ed al prossimo nostro, Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Gloriosissimo Santo, che sebbene innocente e puro praticaste una mirabile penitenza, e piangeste qual colpa la promozione vostra al Sacerdozio; otteneteci vero dolore delle nostre colpe, e risoluzione di soddisfare con la penitenza la maestà di Dio che abbiamo offeso. Padre nostro, Ave, Gloria.

3. Santo Eroe, che all' alta mortificazione della carne uniste la mortificazione dello spirito e della propria volontà, insegnateci a tenere sempre mortificate le nostre passioni, ed a rassegnarci interamente al divino volere. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Non amiamo a parole e con la lìngua ma con azioni e opere.

QUINTO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia.

1. Gloriosissimo San Gaetano che per fuggire le grandezze e gli onori, rinunciaste in Roma alla prelatura e voleste abbracciare l' umiltà della croce, fate che ci stiano sempre impresse e vive nel cuore le rinunzie fatte nel santo Battesimo, onde il mondo non ci seduca mai con le sue vanità. Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Gloriosissimo Santo, che per comunicare al prossimo quel santo amore di cui ardeva il Vostro cuore, istituiste in Roma e in altre città d' Italia l' Oratorio del divino Amore; purificate da ogni cattivo affetto il cuor nostro, ed accendete in esso viva fiamma di questo santo Amore. Padre nostro, Ave, Gloria.

3. Eccelso eroe, che per impeto di questo santo amore vedeste il vostro cuore con ali prodigiose volare al cielo; insegnateci a reprimere l' amor proprio, ed a cercare unicamente il possesso del sommo unico Bene.

Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. O mio caro e buon Gesù fa che t' ami sempre più.

SESTO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia.

1. Gloriosissimo San Gaetano, che dimostraste un' eroica pazienza nel soffrire le contraddizioni ed i dileggi; otteneteci prontezza di spirito nel tollerare tranquillamente tutte le ingiurie e le contrarietà. Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Invitto eroe, che con gioia sopportaste prigionia e crudeli tormenti; otteneteci fortezza per sostenere ogni dolore con rassegnazione ai voleri del cielo.

Padre nostro, Ave, Gloria.

3. Eroico amante della Croce, che meritaste essere fatto partecipe dei dolori della passione dì Gesù Cristo; accendete nei nostri cuori un devoto affetto di patire volentieri per imitare Gesù, nostro esemplare e nostro Redentore.

Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Cristo patì per noi lasciandoci un esempio perché seguissimo le suo orme.

SETTIMO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia.

1. Gloriosissimo San Gaetano, che per la Vostra singolarissima confidenza in Dio fondaste la Vostra Congregazione solo sulla divina Provvidenza; insegnateci a cacciare da' nostri cuori le eccessive sollecitudini ed a riporre tutte le nostre speranze in Dio.

Padre nostro, Ave, Gloria.

2. Gloriosissimo santo che per la Vostra confidenza in Dio, trovaste sempre nei Vostri bisogni, a sollievo del prossimo, aperti i tesori della divina Provvidenza, otteneteci una santa premura di cercare prima il regno dei cieli, per renderci sicuri dell' assistenza di Essa nei bisogni nostri.

Padre nostro, Ave, Gloria.

3. 0 gran santo, cui ogni nazione acclama Padre della Provvidenza, perché con aperti miracoli soccorrete chi Vi invoca con fiducia nei suoi bisogni; Vi preghiamo di ottenere da Dio opportuno soccorso alle nostre angustie, che sia pegno dell' eterna beatitudine. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Gli occhi di tutti sperano in te Signore, e Tu dai loro il necessario a suo tempo.

OTTAVO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia

1. Gloriosissimo San Gaetano, che per l' ardente zelo della conversione dei peccatori foste chiamato cacciatore delle anime; Vi preghiamo ad ottenerci con la santificazione delle anime nostre una santa premura di eccitare in tutti odio implacabile contro il peccato. Padre nostro, Ave, Gloria.

2. O instancabile ministro di Dio, che non cessaste mai di combattere gli errori e le eresie; 56

rendeteci coraggiosi nell' impedire le offese a Dio, e costanti nell' operare l' estirpazione delle cattive usanze e la riforma dei costumi. Padre nostro, Ave, Gloria.

3. O apostolico eroe, che per il dolore dei peccati altrui, Vi riduceste a svenire sotto i flagelli per placare l' ira del Signore, impetrateci un vivo dolore dei peccati nostri, onde alla vista del nostro ravvedimento gli altri peccatori si penta-no anch' essi e provino gli effetti della divina misericordia. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Fa, o Signore, che ti aiuti a portare la croce.

NONO GIORNO

Sia benedetta la santissima Trinità; Confidiamo in Lei che ci ha manifestato la sua misericordia

1. Gloriosissimo San Gaetano, che per singolare amore verso Dio, meritaste ricevere dalla Santissima Vergine, Gesù Bambino fra le vostre braccia; accendete nei nostri cuori amore santo come il vostro a fine di ricevere

con frutto Gesù nel sacramento. Padre nostro, Ave, Gloria,

2. Amorevolissimo santo, che esponeste la vita in soccorso del prossimo assistendo negli ospedali gli appestati; tenete da noi lontani i flagelli delle epidemie e dei contagi, e siate Voi il medico delle nostre infermità. Padre nostro, Ave, Gloria.

3. O grande esemplare di penitenza, che voleste vivere e morire nella cenere e nel cilizio, Vi supplichiamo di ottenerci da Dio costante perseveranza fino alla morte nell' esercizio della virtù, a fin di vivere e morire penitenti di anima e di corpo. Padre nostro, Ave, Gloria.

Giac. Fa, o Signore, che i miei sentimenti siano simili ai tuoi.