Magnificat II

Inserito in Preghiere alla Madre di Dio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

MAGNIFICAT

L' anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore.

Ha guardato l' umiltà della sua serva. Tutte le generazioni mi chiameranno beata, perchè grandi cose ha fatto in me l' Onnipotente.

E' una costante nella storia della salvezza, che identica si ritrova in Maria. Ci= che non vale agli occhi del mondo, diventa, nella disponibilità, potenza, sapienza e lode di Dio.

Ti offriamo, Signore, le nostre risorse e i nostri limiti, compi attraverso le nostre, le grandi opere d' amore.

 

L' anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore.

Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore.

Di fronte alle strutture livellatrici, oppressive, emarginanti dei superbi, solo la potenza semplice e dirompente della carità che viene da Dio pu= innescare, sul territorio, un processo di vero rinnovamento che coinvolga la gente e le istituzioni.

Concedi, Signore, alle nostre comunità tanta forza di profezia.

 

L' anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore.

Ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili.

Dio è dalla parte degli ultimi per innalzarli dalla loro condizione di miseria e di emarginazione. Così Dio si rende riconoscibile a tutti nella storia.

Signore, fa' che le nostre comunità si schierino decisamente dalla parte degli ultimi, facendosene carico e voce, al servizio di te che ti prendi cura della vedova e difendi la causa dell' orfano.

L' anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore.

Ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato, a mani vuote, i ricchi.

 

I criteri del mondo costituiscono tentazione per la Chiesa quando questa tende ad arricchirsi e ad occupare il suo posto con i ricchi.

Ma tu, Signore, converti i cuori ed imprimi una svolta nello stile delle nostre comunità perchè, povere tra i poveri, portino a tutti i doni della fraternità, della gioia, della pace, doni che i ricchi, sordi al tuo vangelo, non conoscono.

L' anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio salvatore.

 

Accogli le suppliche dei tuoi fedeli, o Dio clemente: rendili capaci di imitare la carità della santa vergine Maria e di rivivere la sua fedele obbedienza alla tua parola. Per Cristo nostro Signore.

 

 

 

 

 

 

 

Cerca nei Video