Introduzione sezione Gesù Crocifisso

Inserito in Introduzioni alle sezioni.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
INTRODUZIONE

Numerosi ed autorevoli pareri, per citare alcuni degli autori possiamo parlare di sant’Agostino e di san Bernardo, si sono sommati nel corso dei secoli ed è facile capire quanta e quale importanza possa avere la devozione a Gesù Crocifisso, essa è infatti è una di quella che produce i maggiori frutti spirituali. Questa devozione si articola su tre oggetti di meditazione:

1) il corpo straziato di Gesù Crocifisso;
2) gli strumenti che contribuirono a far soffrire il suo corpo divino, come: i flagelli, le spine, la croce, i chiodi, ecc.;
3) l' ardente carità che spinse il divin Redentore ad assoggettarsi a questi strazi per nostro benefizio.

Il corpo straziato e gli strumenti che così impietosamente lo ridussero costituiscono l' oggetto materiale del culto; la carità del Redentore ne costituisce invece l' oggetto spirituale. Perciò la devozione al Crocifisso consiste nell' adorare il suo corpo straziato; nel soffermarsi tristemente sugli strumenti della sua condanna; nel meditare i dolori della sua passione e morte; nel ringraziare il Crocifisso di aver tanto sofferto per amor nostro.

segue...

Elenco Preghiere