Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

 

Novena a Gesù Bambino Praga II

Inserito in Preghiere Gesù Bambino.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Novena a Gesù Bambino di Praga

Si recita nel santuario di Arenzano in preparazione della Solennità della prima domenica di settembre!

PRIMO GIORNO

Onorare il cuore divino del Bambino Gesù

 

O santo Gesù Bambino, dolcissimo Agnello di Dio, mi prostro davanti a te e adoro il tuo sacratissimo cuore ardente di amore per tuo Padre e per noi. Tu sei veramente il Dio di amore la cui natura è amare e voler essere amato.

Tu sei così pieno di bontà che continuamente sei spinto a farmi del bene, per quanto male io ti faccia. Ti sei fatto bambino così grazioso e amabile per farmi capire che sei solo bontà e per attirarmi a te. Sei venuto soprattutto per i peccatori come me, per i poveri e per tutti coloro che soffrono. O buonissimo cuore di Gesù, ti amo e confido che tu possa cancellare i miei peccati e riparare tutto il male che ho commesso.

La tua bontà si manifesta oggi in questa devota immagine di Praga che ti rappresenta e attraverso la quale diffondi i tuoi benefici in tutto 1 ' universo. Spero che onorandola anch' io potrò ottenere le tue grazie e ti chiedo anzitutto la grazia di amarti.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino ….

 

SECONDO GIORNO

Onorare il sacro capo del Bambino Gesù

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi e adoro il tuo sacro capo coronato di gloria e di maestà. Tu sei il mio creatore e il mio re supremo. Quale dolcezza per noi avere un sovrano come te! Quanto hai ragione di dire: "il mio giogo è soave, il mio peso è leggero! Venite a fare l' esperienza che io sono mite e umile di cuore". Sì, è dolce servirti, mio Dio, invece che dura schiavitù è servire le proprie passioni, il demonio, il mondo! Sei tu, o divino Bambino, che d' ora in poi avrò per unico Signore.

Ti adoro umilmente, santo Gesù Bambino, e mi rallegro degli onori che ricevi in tutto il mondo nella tua devota immagine di Praga. Voglio onorarla con tutti i tuoi servi e spero di ricevere come loro i tuoi preziosi favori. Ti chiedo soprattutto la grazia di un ' umile sottomissione alla tua divina volontà.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

 

TERZO GIORNO

Onorare il graziosissimo e dolcissimo volto di Gesù Bambino

 

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi e resto rapito dall' incantevole e santissima bellezza del tuo volto. Non mi fa più meraviglia che tu attiri tutto il mondo dietro a te. Tu sei il più bello fra i figli dell' uomo.

Attirami a te con la potenza del tuo fascino purissimo e trascinami fin tra le braccia di tuo Padre. Signore Gesù, mostrami un volto propizio e io sarò salvo. Molte volte i peccatori ti hanno visto, nella tua immagine, nascondere il tuo volto santissimo o mostrarlo triste e severo.

Te ne prego, non essere per me l' Agnello sdegnato, poiché mi pento sinceramente di averti offeso; ma sii l' agnello misericordioso che toglie i peccati del mondo.

10 mi rallegro perché tanti fedeli sono attirati verso la tua amabile immagine di Praga che la malizia dei cattivi, in passato, ha abbandonato per sette anni nella polvere. lo, invece, voglio onorarla affinché per essa ti degni di volgerti a me e di benedirmi. Ti chiedo in particolare il perdono dei miei peccati e il distacco delle creature.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

QUARTO GIORNO

Onorare i sacri piedi di Gesù Bambino

 

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi mille volte benedetti: li bacio con rispetto e amore. Quanto sono belli questi piedi che hanno portato la pace e la salvezza in questo mondo.

Tu li hai affaticati e feriti, per me, divino Bambino, durante il tuo ritorno dall' Egitto e il tuo viaggio a Gerusalemme, all' età di dodici anni. Più tardi li hai lasciati forare sull' albero della croce per riscattare dalla schiavitù la mia povera anima. Come Maddalena riconoscente, voglio ancora abbracciarli e lavarli con le mie lacrime.

O re divino, sono felice di questo: che nella tua santa statua di Praga percorri in trionfo il mondo intero, ricevendo ovunque gli onori divini e l' affetto dei cuori.

Spero che, essendo uno dei tuoi devoti adoratori, avrò parte alla promessa che hai fatto: "più mi onorerete, più vi favorirò". Il favore che io sollecito prima di tutto è di camminare sempre nelle vie della verità e della giustizia e di fare tutto per il Dio che mi ha creato.

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

QUINTO GIORNO

Onorare le mani divine del Bambino Gesù

 

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi e adoro le tue mani santissime, purissime e sempre ricche di benedizioni. Riconosco di essere, con tutto ciò che esiste, opera della potenza delle tue mani.

O Mano creatrice che sostieni l' universo.

O Mano benefattrice, che spandi i tuoi doni e i tuoi favori su coloro che ti implorano. Mano sinistra che governi con saggezza e colpisci in tutta giustizia e misericordia. Mano destra che benedici, consoli, guarisci; permetti che posi le mie labbra su di te ripetendoti: grazie infinite volte per i tuoi benefici!

O santo Gesù Bambino, ti benedico per tutte le benedizioni che distribuisci a coloro che venerano la tua santa statua di Praga. Gli uomini un tempo l' hanno disprezzata e mutilata delle mani; ebbene, l' hanno resa ancor più venerabile e più cara ai nostri cuori. lo ti supplico oggi di darmi, grazie ad essa, un cuore sempre riconoscente per i tuoi benefici.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

 

SESTO GIORNO

Onorare la bocca e le sante labbra del Bambino Gesù

 

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi e adoro la tua parola. Tu, il più sovente hai taciuto durante gli anni della tua fanciullezza e, quando hai parlato, non hai proferito se non parole di preghiera a tuo Padre, di zelo e di carità per il prossimo.

O divine labbra, dalle quali scorre la sapienza, ammaestrateci .

Insegnateci a tacere quando occorre, a parlare a proposito, come conviene e sempre secondo verità. Insegnateci a fuggire ogni maldicenza e doppiezza, ogni parola dura e arrogante o scandalosa per gli altri.

Si racconta che molte volte hai fatto udire la tua voce dolcissima dalla tua santa immagine di Praga.

Le meraviglie che operi per mezzo di essa sono così numerose che ci sembra dica: "Voi tutti che soffrite, venite a me e io vi consolerò.

Chiedete e riceverete. Mettetevi al mio servizio e troverete la pace dell' anima". O santo Bambino, voglio essere annoverato tra i tuoi servi devoti e a questo titolo ti prego di aiutarmi a non peccare più con la lingua. "Colui che non pecca affatto con la lingua, dice il tuo apostolo san Paolo, costui è perfetto".

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

SETTIMO GIORNO

Onorare il santo e pazientissimo udito del Bambino Gesù

 

O santo Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi e adoro il tuo santissimo udito sempre pronto ad ascoltarmi.

Quante volte è stato ferito dalle empietà che hai sentito. Quanto deploro tante bestemmie lanciate contro il tuo santo Nome.

Malgrado la mia indegnità, ti prego di non distogliere il tuo orecchio dalla mia supplica e di farti attento al grido del mio cuore. Divino Bambino, che sei la bontàstessa, ascoltami. A te nulla è impossibile, esaudiscimi, dunque, come hai esaudito tanti altri.

Fa " te ne supplico, come io ti chiedo, per la maggior gloria di Dio, per il tuo onore e per la mia salvezza. Davanti alla tua santa immagine ti chiedo soprattutto la virtù della pazienza che mi è così necessaria. Che io non ceda mai allo scoraggiamento, ne alla collera, alla vendetta o al dispetto, con il soccorso onnipotente della tua grazia.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

OTTAVO GIORNO

Onorare gli occhi colmi di modestia e dolcezza del Bambino Gesù

O santo Gesù Bambino, mi prostro davanti a te e adoro i tuoi occhi ai quali nulla è nascosto. Il tuo sguardo penetra fin nel segreto della nostra coscienza, nei misteri del nostro pensiero.

Tutto vedi e nulla sfugge al tuo sguardo. Se mi fossi fedelmente ricordato di questa verità, non sarei stato così temerario da offenderti ed oltraggiarti con le mie colpe.

O Gesù, che hai pianto tanto i miei peccati, fa' che io non cessi di piangerli fino alla mia morte. Gesù, che hai pianto di compassione alla vista delle afflizioni degli uomini, abbi pietà di me peccatore e usami misericordia.

lo ti chiedo, davanti alla tua santa immagine, di farmi la grazia di conservare abitualmente il ricordo della presenza di Dio e di essere modesto negli sguardi, secondo il consiglio dello Spirito Santo.

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino

NONO GIORNO

Adorare il Bambino Gesù con la santissima Vergine e san Giuseppe e onorare Maria e Giuseppe seguendo l' esempio del Bambino Gesù

 

O Gesù Bambino, mi prostro ai tuoi piedi con Maria, tua madre e con Giuseppe, tuo padre davidico e ti adoro come mio Signore e mio Dio.

Dopo la compiacenza che il tuo Padre celeste prova per te e l' amore con cui lo Spirito Santo ti avvolge, non ho nulla di meglio da offrire che i devoti omaggi dei tuoi santi genitori e tutti i servizi che ti hanno reso durante la tua infanzia.

Con quale tenerezza, con quale devozione ti hanno servito. E tu, divino Bambino, il più saggio e il più amante dei figli, sei stato sottomesso ai loro ordini, rispettoso della loro autorità, pieno di riconoscenza e di affetto. Per l' amore che porti a loro, ti prego di avere pietà di me. E voi, Maria e Giuseppe, raccomandatemi a questo Figlio diletto. Per la vostra intercessione soprattutto, io spero che mi sia favorevole e propizio. Ottenetemi un tenero e sincero amore per lui.

O Gesù Bambino, ti benedico per avermi dato Maria per madre e san Giuseppe per protettore. Ti chiedo la grazia di una costante devozione per loro e di una perfetta obbedienza ai nostri superiori, per amore di Dio.

 

Litanie a Gesù Bambino

Preghiera del ven. Padre Cirillo

Ricordati, o divino Gesù Bambino