Inno a Gesù Bambino

Inno al Bambino Gesù

In questa fredda, povera stalla, come sei bello, Bambino Gesù! O grazia, o stupendo prodigio, proprio per me sei venuto!

 

Guardando l' estrema miseria Dei figli che ha troppo amato, ebbro d' amore, il Padre celeste ci dona suo Figlio adorato.

 

Sì, dolce Agnello, piccolo Bimbo, tu sei l' eterna, la vera luce, colui che vive nel seno del Padre e viene a dirci tutto di lui.

 

O luminosa, dolce visione! Dentro di me, nella mia anima si compie il sublime mistero, si rinnova l' Incarnazione!

Io più non vivo, lui vive in me!

È il primo albore del faccia a faccia Della visione che mai non passa: pur nella fede, è già l' eternità.

 

Vieni a rivelarci il mistero, tutti i segreti del Padre, per condurci, di luce in luce lino al seno della Trinità.

Com' è bello in profondo silenzio, ascoltarlo ancora e sempre, gioire in pace della sua presenza, per darsi tutta all' amore.

Beata Elisabetta della Santissima Trinità

Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto